Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 3 mesi fa
nessun oggetto della modifica
*Il felino ideale è anche un po' cane! (attribuita a [[Michael Morrissey]])
*Il gatto va a caccia con il favore delle tenebre e, al contrario del cane, che è predone diurno, deve fare attenzione a non produrre il benché minimo rumore, che nel silenzio della notte si amplificherebbe mettendo il guardia la selvaggina. Per questo il gatto ha le unghie retrattili, che si nascondono nella pantofola dei piedini consentendogli una marcia senza echi, mentre il cane ha gli unghioni vistosamente esibiti, perché tanto, di giorno, un rumore vale l'altro. ([[Giorgio Celli]])
[[File:JH Dolph Safe Refuge.jpg|miniatura|''Un rifugio sicuro'', dipinto di John Henry Dolph (1835–1903)]]
*L'ostilità cane-gatto non è una fatalità ereditaria, non è iscritta nel loro patrimonio genetico. Non passano il tempo a litigare o ad aizzarsi l'uno contro l'altro nel salotto di casa o nel giardino. È possibile sorprenderli sovente mentre scambiano affettuosità o mentre si alleano fra loro per ordire qualche marachella ai danni della specie umana... Essi riescono spesso ad intenerire, con il loro comportamento, l'uomo. ([[Jean Prieur]])
*La religione di un uomo non vale molto se non ne traggono beneficio anche il suo cane e il suo gatto. ([[Abraham Lincoln]])