Differenze tra le versioni di "Walter Scott"

(+incipit)
==Citazioni su Walter Scott==
*Dall'età di sedici anni ho posseduto un grosso in-ottavo di un migliaio di pagine, stampate fitte (lo posseggo ancora), che conteneva tutte le poesie di Walter Scott. Per cinquant'anni esso mi è stato miniera inesauribile, tesoro di foraggio poetico (specialmente le sue foreste e interminabili giungle di note) e tale resta tuttora. ([[Walt Whitman]])
*Walter Scott, che chiamerò, assieme a [[Arthur Schopenhauer|Schopenhauer]], l<nowiki>'</nowiki>''immortale'', tanto mi si confà la sua calma artistica, il suo ''andante''. ([[Friedrich Nietzsche]])
 
==Note==