Differenze tra le versioni di "Mano"

527 byte aggiunti ,  2 anni fa
creazione di una sottosezione d'autore con tre citazioni
(Inserimento citazione e ordine alfabetico)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(creazione di una sottosezione d'autore con tre citazioni)
*''Con una mano toccami | Torturami con l'altra''. (''[[Notre-Dame de Paris (spettacolo musicale)|Notre-Dame de Paris]]'')
*E se madre natura li avesse voluti dotare {{NDR|gli [[animale|animali]]}} anche di mani capaci di assecondarli, non ci sarebbe da dubitare che essi pure costruirebbero alti fastigi di mura e modellerebbero artistiche e originali creazioni. ([[Arnobio]])
*''È un guerriero la mano | e riposa sui fianchi: | è un bel seno la preda | o una mela che pende? || Spalmata di calce a far muri | o contro un bersaglio scagliata: | se la pietra ha un destino | lo risolve al momento una mano. || Sfoglia la mano un atlante | e non sbuccia patate: | mandante è la mente | e lo stomaco attende. || La mano benedice e predice | scrive lettere d'amore | conta i giorni dell'attesa | saluta chi parte per sempre. || Di troppe carezze esausta | se è mano di amante. | E punta da spine | di rose e di ortiche.'' ([[Lillo Gullo]])
*In realtà le mani hanno generato la [[ragione]] umana, hanno prodotto la [[coscienza]] umana. ([[Ernst Fischer]])
*''Lavabo inter innocentes manus meas.''<ref>È da questa frase che viene chiamato ''lavabo'' il lavandino e il locale ove ci si lava le mani.</ref> (Formula della liturgia cattolica della Messa)
*Ti mangi le unghie? È una brutta abitudine. La gente dice sempre che gli [[occhio|occhi]] sono la finestra dell'anima... tutte cazzate! Le mani... sono quelle che distinguono un vero signore. (''[[Paradiso perduto (film 1998)|Paradiso perduto]]'')
*''Verrà il tempo in cui non avrai forza | di stringere una mano: | di tutte le mani strette nella vita | non è stato che un gioco | per preparare questa mano ferita...'' ([[Marianna Bucchich]])
 
===[[Lillo Gullo]]===
*''Eccomi a mani alzate: | e non è l'usato tic di chi vince | bensì il limato gesto di altra razza: | di chi da tempo si allena alla resa.''
*''È un guerriero la mano | e riposa sui fianchi: | è un bel seno la preda | o una mela che pende? || Spalmata di calce a far muri | o contro un bersaglio scagliata: | se la pietra ha un destino | lo risolve al momento una mano. || Sfoglia la mano un atlante | e non sbuccia patate: | mandante è la mente | e lo stomaco attende. || La mano benedice e predice | scrive lettere d'amore | conta i giorni dell'attesa | saluta chi parte per sempre. || Di troppe carezze esausta | se è mano di amante. | E punta da spine | di rose e di ortiche.'' ([[Lillo Gullo]])
*''Mani che fasciarono seni | mani che dissero l'addio | mani che scalarono gambe | mani che che solcarono cieli | mani che colsero rose. || [[rosa|Rose]] diacce di mistral | rose fustigate dal pampero | rose sabbiate dallo scirocco | rose scarmigliate dal libeccio. || Mani innamorate eppure devote | a San Tommaso: perciò per amare | pretendono prima di toccare l'amore.''
 
 
==[[Modi di dire italiani]]==
14 972

contributi