Differenze tra le versioni di "Peter Singer"

 
==Citazioni di Peter Singer==
*Il valore della vita è una questione etica famigeratamente ardua.<ref>Citato in AA.VV., ''Il libro della filosofia'', traduzione di Daniele Ballarini e Anna Carbone, Gribaudo, 2018, p. 325. ISBN 9788858014165</ref>
*L'analogia tra [[specismo]] e [[razzismo]] è valida sia in pratica che in teoria nel campo della [[sperimentazione animale|sperimentazione]]. Lo spiccato specismo porta a dolorosi esperimenti su altre specie, con la scusa dei loro contributi alla conoscenza. [...] Lo spiccato razzismo ha portato a dolorosi esperimenti su altre razze, con la scusa dei loro contributi alla conoscenza.<ref>Citato in de Mori, p. 121.</ref>
*La gente ha abbastanza buon senso da capire che i "morti cerebrali" non sono veramente morti. La [[morte cerebrale]] non è altro che una comoda finzione. Fu proposta e accettata perché rendeva possibile il [[trapianto|procacciamento di organi]].<ref>Citato in [[Stefano Lorenzetto]], ''[http://www.ilgiornale.it/news/quei-dubbi-sulla-morte-censurati-40-anni.html Quei dubbi sulla morte censurati da 40 anni]'', ''il Giornale.it'', 4 settembre 2008.</ref>
26 767

contributi