Differenze tra le versioni di "Mary Wollstonecraft"

==Citazioni di Mary Wollstonecraft==
*{{NDR|La donna }} È stata creata per essere il giocattolo dell'uomo, il sonaglio che tintinna nelle sue orecchie ogni volta che egli decide di mettere da parte la ragione e svagarsi.<ref>Citato in AA.VV., ''Il libro del femminismo'', traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2019, p. 34. ISBN 9788858022900</ref>
*Quanto più rispettabile è la donna che si guadagna il pane adempiendo a un dovere, in confronto alla donna assolutamente bella.<ref>InCitato in AA.VV., ''Il libro della politica'', traduzione di Sonia Sferzi, Gribaudo, 2018, p. 155. ISBN 9788858019429</ref>
*Nessun uomo [[scelta|sceglie]] il male perché è il [[male]]; lo scambia solo per la felicità, per il bene che cerca.<ref>Da ''Rivendicazione dei diritti dell'uomo''</ref>
*Vorrei che le donne avessero potere non sugli uomini, ma su loro stesse.<ref>Citato in AA.VV., ''Il libro del femminismo'', traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2019, p. 34. ISBN 9788858022900</ref>
26 784

contributi