Differenze tra le versioni di "Francesco Saverio Nitti"

 
==''Il socialismo cattolico''==
===[[Incipit]]===
I moderni storici del socialismo, quali che siano le loro tendenze economiche, esagerano grandemente l'importanza delle antiche lotte sociali, e attribuiscono al così detto socialismo antico gran parte del programma e delle tendenze del socialismo contemporaneo.<br>Nel concetto fondamentale del socialismo moderno bisogna distinguere una dottrina etica e una dottrina economica. La prima è stata accettata anche da gran parte di coloro che respingono con più veemenza i sistemi economici delle scuole socialiste, la seconda è invece assai controversa anche fra gli scrittori che militano nelle stesse file. <!--(Cap. 1, Socialismo e cristianesimo, p. 9)-->
 
===Citazioni===
*Ma il più eminente dei socialisti cattolici svizzeri, colui che non si è contentato soltanto di una vana propaganda teorica, ma è sceso sul terreno pratico delle riforme sociali e ha avuto una importanza decisiva sulla legislazione della Svizzera e sul movimento cattolico in tutta Europa, è stato ed è tuttavia [[Kaspar Decurtins|{{sic|Gaspard}} Decurtins]], in cui l'audacia dei propositi va unita a una cultura economica non comune e a una singolare elevatezza di mente. (p. 231)
 
30 764

contributi