Differenze tra le versioni di "Rosa Luxemburg"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Citazioni di Rosa Luxemburg==
*L'irrefrenabile progresso della lotta proletaria ha spinto le operaie nel vortice della lotta politica.<ref>In AA.VV., ''Il libro del femminismo'', traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2019. ISBN 9788858022900</ref>
*«L'ordine regna a Berlino!» Stupidi sbirri! Il vostro «ordine» è costruito sulla sabbia. Già domani la [[rivoluzione]] si ergerà nuovamente e annuncerà, con vostro profondo orrore, con un suono di squilla: «Ero, sono, sarò!»<ref>''Die Ordnung herrscht in Berlin'' (L'ordine regna a Berlino), «Die rote Fahne», 14 gennaio 1919, citato in Peter J. Nettl, ''Rosa Luxemburg'', Milano, Il Saggiatore, 1970, II, p. 342.</ref>
*L'ultracentralismo raccomandato da [[Lenin]] ci sembra pervaso in tutto il suo essere non dallo spirito positivo e creatore ma dallo spirito sterile del guardiano notturno. La sua concezione è fondamentalmente diretta a controllare l'attività di partito e non a fecondarla, a restringere il movimento e non a svilupparlo, a soffocarlo e non a unificarlo.<ref>Rosa Luxemburg, ''Scitti politici'', a cura di Lelio Basso, Roma 1965, pp. 217 ss.; citato in [[Umberto Cerroni]], ''Il pensiero politico del Novecento'', Il sapere, Tascabili Economici Newton, Roma, 1995, p. 17.</ref>
26 336

contributi