Differenze tra le versioni di "Toy Story 3 - La grande fuga"

*'''Rex''': Mi ha tenuto! Mi ha tenuto in mano!<br />'''Hamm''': Ah, che cosa deprimente.<br />'''Mr. Potato''': Non illudiamoci, il ragazzo ha 17 anni.<br />'''Slinky''': Non giocherà mai più con noi.<br />'''Woody''': Ok, ragazzi, un momento, devo parlarvi. Ascoltate. Riunione generale.<br />'''Hamm''': Oh no, un'altra?<br />'''Woody''': E dai... Slinky, raduna tutti.<br />'''Slinky''': Siamo già tutti qui, Woody.<br />'''Woody''': {{NDR|Nota che dei giocattoli di Andy ne sono rimasti solo un pugno}} Ok, ehm, primo: sapevamo tutti che l'operazione giocattoli sarebbe stato un azzardo.<br />'''Mr. Potato''': Direi più un fiasco.<br />'''Woody''': Ma sappiamo anche che il nostro lavoro non essere usati come giocattoli, ma è...<br />'''Jessie''': Essere a dispozione di Andy, lo sappiamo.<br />'''Rex''': Ma ci possiamo riprovare, giusto?<br />'''Woody''': Amici, getto la spugna, chiudiamo baracca e burattini.<br />'''Tutti''': Che cosa?<br />'''Woody''': Fra pochi giorni Andy partirà per il college. Era l'ultima speranza.<br />'''Buzz''': In assetto da soffitta. Tenetevi stretti gli accessori, i pezzi di ricambio, batterie, quello che serve per un trasferimento ordinato.
 
*{{NDR|I giocattoli di Andy sono in macchina della madre che li sta portando all'asilo Sunnyside. Mrs. Potato, nella scatola, vede Barbie in lacrime}} <br> '''Mrs. Potato''': Oh, non piangere, Barbie! Andrà tutto bene. <br> '''Barbie''': Molly e io ci siamo allontanati negli ultimi anni, e... non riesco a credere che mi abbia buttata via! {{NDR|Si dispera}} <br> '''Mr. Potato''': Benvenuta nel club, tesoro. <br> '''Woody''': {{NDR|Apre la scatola e vi ci entra in compagni di Buzz}} Allora, ascoltatemi. Possiamo tornare da Andy, ma dobbiamo fare presto! Nascondiamoci sotto i sedili fino a casa- <br> '''Mr. Potato''': Ficcatelo nella testaccia, Woody: Andy ormai non ci vuole più! <br> '''Woody''': Vi stava portando SU IN SOFFITTA! <br> '''Jessie''': Ci ha lasciati sul marciapiede! <br> '''Buzz''': Basta, calmatevi, tutti e due! <br> '''Woody''': Ok, va bene, va bene! Aspettate di vedere com'è l'asilo! <br> '''Rex''': Perché? Com'è? <br> '''Woody''': L'asilo è un luogo triste è avvilente dove finiscono i giocattoli vecchi che non hanno più un proprietario. {{NDR|Di nuovo, Barbie si dispera}} <br> '''Hamm''': Ci sai proprio fare, eh? <br> '''Woody''': Oh, vedrete. Appena arriveremo all'asilo, mi supplicherete di andar via!
 
*'''Rex''': Signor Lotso, qui i giocattoli vengono usati per giocare tutti i giorni?<br />'''Lotso''': E per tutto il giorno, cinque giorni a settimana.<br />'''Jessie''': Ma i bambini crescono, che succede poi?<br />'''Lotso''': Be', ecco, te lo dico subito. Quando i bambini crescono ne arrivano di nuovi. Quando diventano grandi vengono rimpiazzati da altri bambini. Non sarai più un giocattolo vecchio, abbandonato o dimenticato. Niente padroni significa niente cuori infranti.<br />'''Mrs. Potato''': È un miracolo!<br />'''Mr. Potato''': E tu volevi che restassimo con Andy.<br />'''Woody''': Perché siamo i suoi giocattoli.
 
*'''Woody''': Sentite, ragazzi... Qui è bello, lo ammetto, ma dobbiamo tornare a casa. <br /> '''Jessie''': Possiamo farci una vita nuova qui, Woody. È un'occasione per dare ancora felicità a dei bambini! <br /> '''Slinky''': Perché non rimani anche tu? <br /> '''Rex''': Sì, Woody, resta con noi! <br /> '''Woody''': {{NDR|Inizia a protestare mentre gli altri giocattoli cercano di convincerlo}} Non posso. No, no, ragazzi. Ragazzi, davvero... no! Io ho già un bambino, e anche voi lo avete: Andy! E se lui ci vuole a-al college, oppure in soffitta, il nostro compito è essere lì per lui. Ora io vado a casa. Chiunque voglia venire con me è il benvenuto. Andiamo, Buzz. {{NDR|Se ne va, ma si accorge che anche Buzz non si muove}} Buzz? <br /> '''Buzz''': La nostra missione con Andy è compiuta. <br /> '''Woody''': Che cosa?! <br /> '''Buzz''': Adesso la cosa importante è restare uniti. <br /> '''Woody''': Ma noi s-se siamo uniti lo dobbiamo soltanto a Andy! {{NDR|Alza il piede sotto il quale vi è scritto "Andy"}} Guarda sotto il tuo stivale, Buzz! Anche tu, Jessie! Che nome c'è scritto? <br /> '''Rex''': Forse a Andy... non importa più di noi. <br /> '''Woody''': Ma certo che gli importa! Gli importa di tutti voi! Vi stava mettendo in soffitta, io l'ho visto. Non potete voltargli le spalle! <br /> '''Jessie''': Woody! Svegliati! È finita. Andy è diventato grande, ormai! <br /> '''Woody''': {{NDR|Scioccato}} ...ok, va bene... perfetto. Stento a credere che siate così egoisti. {{NDR|Gli altri giocattoli lo guardano delusi per quell'insulto}} Allora è così... Dopo tutto quello che abbiamo passato. {{NDR|Buzz si avvicina a Woody e gli porge la mano, ma Woody, in segno di rifiuto, si aggiusta il cappello e se ne va.}}
 
*'''Barbie''': Io.<br />'''Ken''': Amo.<br />'''Barbie''': Te.<br />'''Ken''': Visto? Stavolta "Amo" l'ho detto io. Ora tocca a me. Io.<br />'''Barbie''': Amo.<br />'''Ken''': Te! Capisci che intendo? Cambia sempre.<br />'''Barbie''': Come sei... intelligente.
 
*'''Woody''': Ehi, voi, salve, scusate...<br />'''Mr. Pricklepants''': Shhh!<br />'''Woody''': Mi dite dove mi trovo?<br />'''Mr. Pricklepants''': Shhhhhh!<br />'''Cono di Panna''': Il signore ha fatto una domanda.<br />'''Mr. Pricklepants''': Domando scusa, cerco di essere fedele al mio personaggio. <br />'''Cono di Panna''': Io mi chiamo Cono di Panna, lui è il barone von shh. <br />'''Mr. Pricklepants''': Shhh!<br />'''Trixie''': Ciao, io sono Trixie.<br />'''Mr. Pricklepants''': Shhh!<br />'''Trixie''': Shhh!<br />'''Trixie e Mr. Pricklepants''': Shhhhhh!<br />'''Woody''': Ragazzi, ehi, ragazzi, non so dove mi trovo.<br />'''Trixie''': Siamo o in caffè parigino o in un caffè del New Jersey, sono appena tornata da un visita medica con una notizia strepitosa.<br />'''Cono di Panna''': Facciamo improvvisazione, rilassati, divertiti, andrà tutto bene.
 
*'''Barbie''': Io.<br />'''Ken''': Amo.<br />'''Barbie''': Te.<br />'''Ken''': Visto? Stavolta "Amo" l'ho detto io. Ora tocca a me. Io.<br />'''Barbie''': Amo.<br />'''Ken''': Te! Capisci che intendo? Cambia sempre.<br />'''Barbie''': Come sei... intelligente.
 
*'''Lotso''': Be' il fatto è, mia cara patatina, che non potete lasciare il Sunnyside.<br />'''Mrs. Potato''': "Cara patatina"? Ma con chi credi di parlare, tu? Io ho in dotazione più di 30 accessori, sai, e merito più rispetto.<br />'''Lotso''': {{NDR|Lotso toglie la bocca a Mrs. Potato}} Così va meglio.<br />'''Mr. Potato''': Nessuno toglie la bocca a mia moglie, a parte me! Ridammela, profuma ambienti peloso!
1 018

contributi