Paradise Kiss: differenze tra le versioni

2 486 byte aggiunti ,  3 anni fa
+6 da episodio 6 "New World"
(→‎Episodio 4, Madre: creata sezione con citazioni)
(+6 da episodio 6 "New World")
*[[Alessandra Cassioli]]: Isabella
*[[Letizia Scifoni]]: Miwako Sakurada
*[[Antonella Baldini]]: Mikako Kouda
|note=
}}
*A quanto pare non c'è nessuno che ti dica di tornare a casa: in effetti ti sei trovata proprio dei pessimi amici. ('''George''' a Yukari) <!-- 4.55 -->
*'''Yukari''': Una come me non può certo competere con una modella professionista.<br />'''George''': "Una come me", hai detto? Con questa mentalità non arriverai da nessuna parte, stanne certa. A questo punto perché non rifiuti da subito?<br />'''Yukari''': Be', la cosa mi sembrava divertente e mi è venuta voglia di fare un tentativo; e poi ormai intendo mantenere l'impegno che ho preso.<br />'''George''': E allora piantala di fare tanto la modesta.<br />'''Yukari''': Ah, ma cosa dici?<br />'''George''': Ti pare che una come Mikako si metterebbe a scegliere una modella così, a caso?<br />'''Miwako''': Non preoccuparti Caroline, mia sorella non sbaglia mai quando sceglie qualcuno.<br />'''Isabella''': È vero, ha ragione. Dovresti avere un po' più di fiducia nelle tue possibilità, Carrie:<ref name=Caroline /> con tutta quella bellezza che ti ritrovi...<br />'''George''': Altro che fiducia, dovresti esserne fiera: se ti abbiamo scelto noi significa che non hai proprio niente da invidiare alle altre modelle, non ti pare? <!-- 18.15 -->
 
===Episodio 6, ''New World''===
*La prima volta che sostenni un esame di ammissione avevo cinque anni. Quell'esame mi avrebbe permesso di accedere a una scuola elementare collegata a un celebre istituto universitario, e quando fui bocciata provai un senso di tristezza nel vedere la delusione di mia madre. ('''Yukari''') <!-- 0.04 -->
*Una volta entrata nella scuola pubblica giurai a me stessa che avrei riscattato il mio onore e riuscii così ad accedere a una delle più prestigiose scuole medie di Tokyo. In quel periodo fu deciso il trasferimento in provincia di mio padre, però la mamma rimase a Tokyo per via della mia ammissione a quella scuola; ma non potevo ottenere buoni voti in una scuola in cui ero entrata per il rotto della cuffia, perciò, per quanto mi sforzassi, rimasi sempre al di sotto della media. Mia madre fu molto delusa di avere una figlia del genere. La primavera in cui passai alle superiori mio fratello Suguru superò senza problemi l'esame di ammissione alla stessa scuola elementare da cui io ero stata respinta; il mio fratellino così sveglio e intelligente riuscì a soddisfare le aspettative della mamma, facendo calare bruscamente la stima di cui io godevo. ('''Yukari''') <!-- 4.57 -->
*'''Mikako''': Vuoi che faccia accendere l'aria condizionata?<br />'''Yukari''': No, non importa, grazie.<br />'''Mikako''': Che strano, chissà perché le modelle e le attrici non sudano mai.<br />'''Yukari''': Già, è proprio un mistero. <!-- 7.07 -->
*Una volta arrivata all'atelier mi aspetta uno stufato caldo: mai nessun cibo mi è sembrato così buono, perché lo mangeremo tutti insieme. ('''Yukari''') <!-- 10.48 -->
*Nei diciotto anni precedenti il mio incontro con George ero una povera innocente che non aveva mai neanche dato un bacio a un ragazzo. Certo, sapevo che uomini e donne [[Fare l'amore|fanno l'amore]], ma la mia conoscenza in materia era alquanto vaga e mi chiedevo cosa li spingesse a fare una cosa come il sesso. Credevo che io mi sarei sentita in imbarazzo, ma ora il mio corpo risponde alle dita e alle labbra di George come se avesse una volontà propria: è quello che si chiama istinto. ('''Yukari''') <!-- 18.16 -->
*All'alba di quel giorno feci i bagagli e decisi di trasferirmi nell'appartamento di George; è probabile che la mia vita ne venga travolta, ma se riuscirò a resistere al suo fianco forse potrò raggiungere il più splendido dei paradisi. ('''Yukari''') <!-- 21.05 -->
 
==Note==