Differenze tra le versioni di "Il padrino - Parte III"

 
* Aprite, Aprite! ('''Joey Zasa''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
*Ti ho detto scannala, dai muoviti! ('''Sicario di Joey Zasa''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
*Joey Zasa, sei un gran figlio... Di puttana... ('''Matty Parisi''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
* L'uomo più [[ricchezza|ricco]] è quello che ha gli amici più potenti. ('''Don Altobello''')
 
*TiTu hosei dettomolto scannalamagra, daimangia muovitianche tu! Uhm, è buono! Grazie! ('''Sicario diDon JoeyOzzie ZasaAltobello''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
* Connie, per tutta la vita ho cercato di elevarmi socialmente, perché credevo che in alto tutto fosse legale e corretto. Ma più in alto salgo, e più il fetore aumenta. Dove andremo a finire? [...] Li ho confessati {{NDR|i miei peccati}} a un brav'uomo, un vero prete. Lui potrebbe cambiare le cose. ('''Michael Corleone''')
 
* Papà? ('''Mary Corleone''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
*L'hai ammazzato sto fituso? ('''Francesco''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
*Oh, signore onnipotente... ('''Arcivescovo Gilday''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
*Ah, che ho fatto... ('''Frederick Keinszig''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}
 
*Una rusticana così non l'ho mai sentita! ('''Mosca''') {{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}