Differenze tra le versioni di "Proverbi romani"

+1. definito proverbio laziale in Zazzera.
(+, versi nel testo, secondo convenzioni in traduzione.)
(+1. definito proverbio laziale in Zazzera.)
==C==
*'''Chi si [[inchino|inchina]] troppo mette in mostra er culo.'''<ref>Citato in ''Proverbi romaneschi'', a cura di [[Giggi Zanazzo]], 1886.</ref>
 
==E==
*'''Er bove adesso dice cornuto all'asino.'''<ref>[[Sergio Zazzera]], ''Proverbi e modi di dire napoletani, {{small| La saggezza popolare partenopea nelle espressioni più tipiche sul culto della famiglia e dell'ospitalità, sull'amicizia, sull'amore, sul lavoro, sulla religione e la superstizione}}'', Newton & Compton editori, Roma, 2004, p. 253. ISBN 88-541-0119-2 </ref>
:''Il bue adesso dice cornuto all'asino.''
 
==I==