Differenze tra le versioni di "Letto a tre piazze"

m
*'''Antonio Di Cosimo''': Amalia, ho saputo che hai venduto l'appartamento ad uno che vende le castagne... un castagnaro!<br />'''Amalia''': Ma che castagnaro e castagnaro?! Castagnano!
 
*'''Il portiere''' {{NDR|alludendo ad Antonio}}: Ma chi è, un parente?<br />'''Peppino Castagnano''': Ma quale parente, che ha la faccia da parente quello lì? È...un amico della cameriera, via!<br />'''Il portiere''': E ha dormito qui?<br />'''Peppino Castagnano''': Sì, in casa mia faccio dormire chi mi pare e piace, anche gli amici della cameriera! Cammina, cammina! {{NDR|Il portiere se ne va}} Seh, un parente...vuol sapere se amico della cameriera, non è l'amico della cameriera!
 
*'''Antonio Di Cosimo''': Signor [[presbiopia|Presbite]]!<br />'''Il Preside''': E dagli col presbite, non sono presbite!<br />'''Antonio Di Cosimo''': Porta gli occhiali!<br />'''Il Preside''': Che c'entrano gli occhiali, li porto perché non vedo bene!<br />'''Antonio Di Cosimo''': Allora è [[miopia|miope]]?
Utente anonimo