Differenze tra le versioni di "Franco Rossi"

*Solito malcostume italiano: la colpa è sempre dell'arbitro. Come in Corea sette anni fa il colpevole è sempre un altro e pensare che all'epoca il signor [[Byron Moreno|Moreno]] ci aveva persino favoriti: non si fa arrivare una squadra che si vuol far vincere in svantaggio di un gol all'88' sperando che Panucci offra un assist all'avversario.<ref>Da ''[http://archive.is/1uorx La rivincita di Keane e le scuse a Laura Alari]'', ''Francorossi.com'', 1 aprile 2009.</ref>
*{{NDR|Su José Mourinho}} Per lui "io" è il diminuitivo di Dio.<ref>Da ''[http://archive.is/o87fL Vecchia regola arbitri per Inter, Milan e Juve: una volta a me, una volta a noi e una volta a te. "Confezionato" il risultato di Bari ma campionato chiuso da molto tempo]'', ''Francorossi.com'', 21 febbraio 2010.</ref>
*{{ndr|Su [[Inter]]-[[Bayern Monaco]] finale di [[Champions League]] 2010}} Erano anni che non si vedeva una finale di Champions così affascinante. [...] Non che da sabato sera l'Inter è diventata una superstar del calcio mondiale, ma ha fatto il passo indispensabile per poterlo diventare. [...] La Supercoppa europea (contro il Siviglia)<ref>In realtà, l'Atlético Madrid. L'Inter perse 0-2.</ref>, ma soprattutto il Mondiale per club a dicembre saranno altri gradini da superare per uscire dalla cronaca ed entrare nella storia. [...] La “Grande Inter” che troppi tifosi hanno visto giocare in bianco e nero, diventò la squadra più forte del mondo nel biennio in cui oltre alle coppe europee vinse i due trofei intercontinentali contro l'Independiente succedendo nell'albo d'oro al Santos di [[Pelé]]. La rivoluzione di [[Mourinho]] è stata quella di ideare e plasmare una squadra che in Italia riuscisse a giocare come in Europa e non viceversa come è accaduto per tantissimi anni. [...] Cosa che in Italia negli ultimi trenta anni era riuscita solo al Milan mentre in Inghilterra e Spagna è cosa normale. L'Inter ha giocato in pratica sempre con una punta sola riuscendo a trasformare due attaccanti, cioè giocatori di qualità, in mediani e risolvere così la penuria tecnica del centrocampo, il vero handicap che la differenziava dalle grandi d'Europa.<ref>''[https://web.archive.org/web/20100527060911/http://www.francorossi.com/?p=6805 Al Bernabeu, una partita da raccontare a figli e nipoti. Novanta minuti da rivedere all'infinito. Adesso supercoppe e Mondiale per club e passare dalla cronaca alla storia]'', ''Francorossi.com'', 27 Maggio 2010.</ref>
*Dicono che Moreno cercò di favorire la Corea in maniera disastrosa, ma ragionando un attimo e rivedendo la partita (l'avrò rivista venti volte minuto per minuto) si capisce chiaramente che Moreno se cercò di favorire qualcuno fu l'Italia. Magari consigliato da Codesal, il capo degli arbitri a quel Mondiale, lo stesso Codesal che diresse scandalosamente Germania-Argentina (1-0 rigore di Brehme) e successivamente radiato per corruzione.<ref>Da ''[http://archive.is/8ngGj Sei chili di coca tra le chiappe...]'', ''Francorossi.com'', 23 settembre 2010.</ref>
*[[Massimo Moratti|Moratti]] chiede quello scudetto {{NDR|quello del campionato 1997-1998}}, così come [[Andrea Agnelli|Agnelli]] il giorno prima aveva chiesto quelli tolti alla Juve dalla giustizia sportiva. Ma per i due tolti alla Juve c'è stato un processo mentre per quello del 1998 il processo vorrebbe aprirlo Moratti? E il Lione che dovrebbe dire visto che in Lione-Inter l'arbitro si comportò molto peggio di Ceccarini? La Lazio, che perse la Coppa Uefa nella finale di Parigi dovrebbe chiedere all'Uefa quella coppa visto che l'[[Football Club Internazionale Milano|Inter]] in finale c'era arrivata grazie all'arbitraggio di Lione al cui confronto quello di Ceccarini è di stampo angelico? Se si parla di corruzione sicuramente era più corrotto, magari con soldi portati in una valigetta Luis Vuitton, l'arbitro di Lione rispetto a Ceccarini.<ref>Da ''[http://www.francorossi.com/2010/10/moratti-replica-ad-agnelli-ma-restituira-la-coppa-uefa-del-1998/ Moratti prima di eplicare ad Agnelli, restituirà alla Lazio la Coppa Uefa del 1998?]'', ''Francorossi.com'', 28 ottobre 2010.</ref>
Utente anonimo