Differenze tra le versioni di "Verità"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
→‎Citazioni: ordinamento
(→‎Citazioni: ordinamento)
*C'è un'alleanza naturale fra la verità e la [[sventura]], perché l'una e l'altra sono supplicanti muti, eternamente condannati a restare senza voce davanti a noi. ([[Simone Weil]])
*Certamente il vero non è bello. Nondimeno anche il vero può spesse volte porgere qualche diletto: e se nelle cose umane il bello è da preporre al vero, questo, dove manchi il bello, è da preferire ad ogni altra cosa. ([[Giacomo Leopardi]], ''[[Operette morali]]'')
*Che cos'è la verità? Un segreto che il morente porta con sé. ([[Søren Kierkegaard]])
*Che cosa vieta di dire la verità ridendo? ([[Quinto Orazio Flacco]])
*Che cos'è la verità? Un segreto che il morente porta con sé. ([[Søren Kierkegaard]])
*Chi ama la verità capisce meglio la verità, capisce prima, capisce di più. ([[Angelo Comastri]])
*Chi avesse perso il gusto di porsi la domanda sul senso d'esistere, chi fosse divenuto incapace di scandalizzarsi davanti al male che devasta la terra e al dolore dei poveri e degli innocenti, chi non soffrisse più dell'intollerabilità dell'ultimo addio, chi non avesse più il coraggio di interrogarsi fino in fondo, non dovrebbe accostarsi alla ricerca della Verità, perché non troverebbe altro che una selva di enigmi inesplicabili. ([[Bruno Forte]])
*Comprendi dunque, se lo puoi, o anima tanto appesantita da un corpo soggetto alla corruzione e aggravata da pensieri terrestri molteplici e vari; comprendi, se lo puoi, che [[Dio]] è Verità. È scritto infatti che Dio è [[luce]] (1Gv 1,5), non la luce che vedono i nostri occhi, ma quella che vede il cuore, quando sente dire: è la Verità. Non cercare di sapere cos'è la verità, perché immediatamente si interporranno la caligine delle immagini corporee e le nubi dei fantasmi e turberanno la limpida chiarezza, che al primo istante ha brillato al tuo sguardo, quando ti ho detto: Verità. Resta, se puoi, nella chiarezza iniziale di questo rapido fulgore che ti abbaglia, quando si dice: Verità. Ma non puoi, tu ricadi in queste cose abituali e terrene. Qual è dunque, ti chiedo, il peso che ti fa ricadere, se non quello delle immondezze che ti hanno fatto contrarre il glutine della [[passione]] e gli sviamenti della tua peregrinazione? ([[Agostino d'Ippona]])
*Condurre alla verità mediante l'eccesso della verità, ossia mediante la menzogna. ([[François Ogier]])
*Contro l'etica della verità significa a favore di un'etica del [[dubbio]]. Al di là delle apparenze, il dubbio non è affatto il contrario della verità. In un certo senso, ne è la ri-affermazione. È incontestabile che solo chi crede nella verità può dubitare, anzi: dubitarne. ([[Gustavo Zagrebelsky]])
*Conosciamo la verità non solo con la ragione ma anche col cuore. ([[Blaise Pascal]])
*Contro l'etica della verità significa a favore di un'etica del [[dubbio]]. Al di là delle apparenze, il dubbio non è affatto il contrario della verità. In un certo senso, ne è la ri-affermazione. È incontestabile che solo chi crede nella verità può dubitare, anzi: dubitarne. ([[Gustavo Zagrebelsky]])
*Copiare il vero può essere una buona cosa, ma ''inventare il vero'' è meglio, molto meglio. ([[Giuseppe Verdi]])
*''Di' tutta la verità ma dilla obliqua – | il successo sta in un Circuito | troppo brillante per la nostra malferma Delizia | la superba sorpresa della Verità | come un Fulmine ai Bambini chiarito | con tenere spiegazioni | la Verità deve abbagliare gradualmente | o tutti sarebbero ciechi.'' ([[Emily Dickinson]])
23 618

contributi