Differenze tra le versioni di "Il Conciliatore"

altra di Cantù
(Cesare Cantù, tolgo stub)
(altra di Cantù)
 
Citazioni sul periodico milanese '''''Il Conciliatore'''''.
 
*Era [...] un tentativo di ravvicinamento fra la scuola antica, che superbamente qualificavasi di ''classica'', e la nuova, detta ''romantica'' perché pareva attingere ispirazione principalmente dal medioevo, in cui nacquero le lingue romanze. ([[Cesare Cantù]])
*"Il Conciliatore" assunse un carattere che dal punto di vista puramente dottrinale può dirsi eclettico; questo eclettismo resterà tipico di gran parte del liberalismo moderato italiano del Risorgimento. ([[Giorgio Candeloro]])
*Negli articoli di economia, di tecnica, di statistica, di geografia, come pure in una parte notevole di quelli di morale, di legislazione e di storia, il legame del "Conciliatore" col pensiero illuministico è particolarmente evidente, anche per la presenza fra i collaboratori del giornale di uomini di formazione illuministica come [[Gian Domenico Romagnosi]] e [[Giuseppe Pecchio]]. ([[Giorgio Candeloro]])
18 910

contributi