Differenze tra le versioni di "Proverbi dai libri"

→‎Richard Adams: + La valle dell'orso
(→‎Richard Adams: + La valle dell'orso)
 
===[[Richard Adams]]===
====''La collina dei conigli''====
*C'è un detto fra i conigli: Nella conigliera, più racconti che cunicoli. E un coniglio non può rifiutarsi di narrare una storia, più di quanto un irlandese possa rifiutare una scazzottata.
*Dice un detto degli uomini: «Non piove mai, diluvia». Il che non è esatto, ché spesso piove senza diluviare. Il proverbio dei conigli è più preciso. Essi dicono: «Una nuvola si sente troppo sola». Ed è proprio vero perché, quando appare una nuvola in cielo, spesso altre ne arrivano e di lì a poco il tempo s'imbroncia.
*«Il mio cuore è andato a unirsi ai Mille, perché il mio amico oggi ha smesso per sempre di correre» disse {{NDR|Moscardo}} a Mirtillo, ripetendo un proverbio conigliesco.
*Penso, comunque, che andrà tutto bene. Lo conosci anche tu, il detto, no? Sottoterra il coniglio non corre alcun periglio.
 
====''La valle dell'orso''====
*Al mio paese dicono: "Batti quanto ti pare sul legno, tanto i tarli non se ne vanno mica".
*Conosco il detto, saiett. A Zerai la memoria ha un acuto pungiglione, e il saggio la evita.
*Non è mai stato profetizzato che il ritorno di Shardik ridarà necessariamente agli ortelgani il dominio imperiale. Anzi, un proverbio dice: "Dio non fa mai due volte la stessa cosa".
 
{{Raccolte dai media|Proverbi|dai libri}}