Differenze tra le versioni di "Risata"

296 byte aggiunti ,  2 anni fa
m
*Ogni volta che faccio ridere una donna sento che ho fatto un passo dentro di lei. ([[Francisco Umbral]])
*Per il fatto che l'uomo è un animale capace di ridere, non si deve ridere sempre, proprio come il cavallo, che pur può nitrire, non nitrisce sempre. ([[Clemente Alessandrino]])
*Per me la risata è pari a una condivisione drammatica; anzi, in molti casi attraverso il comico si possono veicolare argomenti e temi anche molto drammatici. Forse la risata è più «simpatica», ma, se non è banale, crea un meccanismo di empatia altrettanto efficace. ([[Marina Massironi]])
*Più gli uomini sono intelligenti, evoluti, meglio sanno ridere, anche di se stessi. ([[Paolo Panelli]])
*Quando sono nato ridevo sempre.<br />Qualunque cosa vedessi, ridevo.<br />Mi guardavo intorno e ridevo.<br />Guardavo cosa mi davano da mangiare e ridevo.<br />Guardavo i parenti che mi venivano a trovare e ridevo.<br />Mia madre dice che ero un bambino molto simpatico.<br />In realtà io continuavo a pensare: "È uno scherzo, vero?". (''[[Rat-Man]]'')
3 108

contributi