Differenze tra le versioni di "Franco Baresi"

 
==Citazioni di Franco Baresi==
*{{NDR|Rispondendo a chi chiedeva: «La [[Juventus Football Club|Juve]] degli anni Novanta ha provato a imitarvi?»}} No, no. Loro vincevano, e tanto, anche prima di [[Associazione Calcio Milan|noi]]. Diciamo che con l'avvento di Berlusconi siamo riusciti a portarci sugli alti livelli e ci siamo rimasti a lungo. La Juve è sempre stata un esempio per tutti. Le qualità che mantiene nel tempo sono la serietà e la continuità nei successi, altrimenti non avrebbe collezionato 25 scudetti nella sua lunga storia.<ref>Citato in ''[http://archiviostorico.gazzetta.it/1999/novembre/19/Juventus_Milan_Bettega_Baresi_giocano_ga_0_9911196574.shtml C'è Juventus vs Milan. Bettega e Baresi la giocano così]'', ''La Gazzetta dello Sport'', 19 novembre 1999.</ref>
*{{NDR|La differenza tra vecchi e giovani}} La differenza, nel [[Associazione Calcio Milan|Milan]], la fa [[Andrij Ševčenko|Shevchenko]]. Però i "vecchi", cioè [[Paolo Maldini|Maldini]], [[Alessandro Costacurta|Costacurta]] e [[Demetrio Albertini|Albertini]], sono sempre in forma, un esempio per tutti.<ref name=milan>Citato in [[Roberto Perrone]], ''[https://web.archive.org/web/20160101000000/http://archiviostorico.corriere.it/2001/gennaio/03/Baresi_derby_Milan_Shevchenko__co_0_0101032847.shtml Baresi e il derby: «È il Milan di Shevchenko»]'', ''Corriere della seraSera'', 3 gennaio 2001.</ref>
*Le certezze sono queste: il [[Associazione Calcio Milan|Milan]] è ancora in corsa su tre fronti, campionato, Coppa Italia e Champions League. Per restare competitivi a tutti i livelli si perde qualcosa, in questo caso qualche punto in Italia.<ref name=milan/>
 
Utente anonimo