Apri il menu principale

Modifiche

m
→‎Dialoghi: Linee vuote
 
*'''Ian''': La mancanza di umiltà di fronte alla natura che si dimostra qui... mi sconvolge.<br>'''Donald''': Grazie, dottor Malcolm, ma credo che le cose siano diverse da quel che io e lei temevamo.<br>'''Ian''': Sì, lo so. Sono molto peggio.<br>'''Donald''': No, aspetti un momento, non abbiamo neanche visto il parco ancora...<br>'''Hammond''': No, Donald, Donald, lo faccia parlare. Non c'è motivo... Mi interessano tutti i punti di vista, dico sul serio.<br>'''Ian''': Lei non vede il pericolo che è insito in quello che fa? La potenza genetica è la forza più dirompente che esista e lei se ne serve come un... un bambino che... che gioca con la pistola del padre.<br>'''Donald''': Non mi sembra opportuno mettersi a generalizzare...<br>'''Ian''': Ehm, se-se permette, le dico io qual è il problema insito al potere scientifico che state usando qui: ehm... non ci è voluta nessuna disciplina per ottenerlo. Voi... voi avete letto quello che altri hanno fatto e di lì siete partiti, non sono conoscenze dirette, quindi non vi assumente nessuna responsabilità... per quello. Siete saliti sulle spalle di altri per ottenere un risultato il più rapidamente possibile, e una volta ottenuto questo risultato voi... voi lo avete brevettato, impacchettato, ficcato in una scatoletta di plastica e ora... {{NDR|batte la mano sul tavolo}} lo vendete, volete venderlo.<br>'''Hammond''': No, io non credo che lei ci stia rendendo giustizia, i nostri scienziati stanno facendo cose che nessuno ha mai fatto prima.<br>'''Ian''': Sì, sì, ma erano così preoccupati di poterlo fare che non hanno pensato se lo dovevano fare.<br>'''Hammond''': I [[condor]]! I condor sono già al limite dell'estinzione, se io decidessi di creare uno stormo di condor su quest'isola, lei non avrebbe niente da obiettare.<br>'''Ian''': No, calma, qui non si tratta di una specie cancellata dalla deforestazione, o dalla costruzione di una diga. I dinosauri hanno avuto il loro ciclo, e la natura li ha selezionati per l'estinzione.<br>'''Hammond''': Non capisco questa mentalità retrograda, specialmente da parte di uno scienziato. Insomma, come si fa a trovarsi illuminati da una [[scoperta]] e a non agire?<br>'''Ian''': Che cosa c'è di grandioso nella scoperta? È una penetrazione attiva che... ferisce ciò che esplora. Quella che lei chiama "scoperta"... è uno stupro del mondo della Natura! <br>'''Ellie''': Il problema è: come si fa a sapere qualcosa di un ecosistema estinto? E quindi come si potrà pensare di poterlo controllare? Voi avete delle piante in questo edificio che sono velenose, le avete scelte per la loro bellezza, ma sono organismi viventi aggressivi che non hanno idea del secolo in cui si trovano, e si difenderanno violentemente se necessario.<br> '''Hammond''': Professor Grant, se c'è una persona qui in grado di apprezzare ciò che sto cercando di fare è lei! <br>'''Alan''': Il mondo ha subito cambiamenti così radicali che corriamo per tenerci al passo. Non voglio affrettare conclusioni, ma dico... i dinosauri e l'uomo... due specie separate da 65 milioni di anni di evoluzione, vengono a trovarsi gettati nella mischia insieme: come potremo mai avere la benché minima idea di che cosa possiamo aspettarci?<br>'''Hammond''': Non è possibile! Ha! Ha! Non è possibile! Voi eravate venuti qui per difendere me dagli oppositori, e l'unica persona che mi ritrovo a fianco è quella sanguisuga d'avvocato!<br>'''Donald''' {{NDR|sarcastico}}: Grazie.
 
 
 
*'''Ian''': Dio crea i [[dinosauro|dinosauri]], Dio distrugge i dinosauri, Dio crea l'uomo, l'uomo distrugge Dio, l'uomo crea i dinosauri.<br />'''Ellie''': I dinosauri mangiano l'[[maschio e femmina|uomo]], la [[maschio e femmina|donna]] eredita la Terra.
78 909

contributi