Differenze tra le versioni di "Bernardo Valli"

m
refuso
m (refuso)
*Egli è formalmente ancora un esponente del [[Partito Ba'th|partito Baas]] (Rinascita), un tempo il più importante movimento laico e progressista del Medio Oriente arabo, nato durante la seconda guerra mondiale, emozionalmente anche dall'ammirazione suscitata a Beirut, a Damasco, a Bagdad, dalle notizie sulla difesa di Stalingrado. Era quindi bizzarro, se non addirittura scandaloso, che il rais iracheno esortasse all'improvviso da quel pulpito tutti i credenti musulmani a impugnare le armi per liberare La Mecca e la tomba del Profeta a Medina occupate dagli stranieri. Tanto più che per otto anni, durante la guerra del Golfo, egli è stato il cavaliere degli arabi in lotta contro il fanatismo religioso del persiano Khomeini.<ref name="saddamvaeliminato">Da [http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/08/12/anche-per-leader-arabi-saddam-va-eliminato.html?ref=search ''Anche per i leader arabi Saddam va eliminato''], ''la Repubblica'', 12 agosto 1990.</ref>
*C'è tra la Siria e l'Iraq un vecchio contenzioso, nel quadro della Mezzaluna Fertile, la valle tra il Tigri e l'Eufrate, che ha deliziato a lungo e ancora delizia gli studiosi mediorientali. E poi c'è l'odio tra i capi delle due correnti rivali del partito Baas: una definita militare ed è quella di Assad, e una definita in borghese ed è quella di Saddam Hussein.<ref name="saddamvaeliminato"/>
*[[Hafiz al-Asad|Hafez Assad]] non è [[Anwar al-Sadat|Anwar Sadat]]. È un capo arabo di un'altra pasta ed è l'esponente di una minoranza religiosa (alauita) alla quale verrebbe esponente di una minoranza religiosa (alauita) alla quale verrebbe difficilmente perdonata quell'eresia. Non verrebbe perdonata soprattutto dalla maggioranza sunnita, in particolare dai fratelli musulmani. I quali hanno subìto persecuzioni e massacri da quando Assad è al potere.<ref name="miracolobaker">Da [http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1991/11/02/il-miracolo-di-baker.html?ref=search ''Il miracolo di Baker''], ''la Repubblica'', 2 novembre 1991.</ref>
*Come creare o semplicemente immaginare un tribunale ideale in un mondo che non è affatto ideale e che forse non è neppure fatto per esserlo? Non è tuttavia con lo scetticismo che lo si può migliorare.<ref name="tribunalenonimparziale">Da [http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1992/04/04/ma-il-tribunale-non-imparziale.html?ref=search ''Ma il tribunale non è imparziale''], ''la Repubblica'', 4 aprile 1992.</ref>
*[...] il presidente [[Hafiz al-Asad|Assad]] era a fianco degli americani durante la [[guerra del Golfo]], era un'importante pedina araba nel fronte anti-Saddam.<ref name="tribunalenonimparziale"/>