Differenze tra le versioni di "Rudyard Kipling"

 
===Citazioni===
====''E venne la paura''====
*Buona caccia a tutti voi, sangue del mio sangue. [...] E se non fosse per la Legge, ci sarebbe un'ottima caccia. (Bagheera; pp. 12-13)
*Non sta bene burlarsi del proprio maestro. (Baloo; p. 14)
*Tu sei un uomo, fratellino. [...] Non sta a noi, Liberi Cacciatori, dirti quello che i tuoi fratelli fanno e perché lo fanno. (Akela; p .38)
*Noi della giungla sappiamo che l'Uomo ne sa più di tutti. Ma se dovessimo credere alle nostre orecchio dovremmo pensare che di tutti gli esseri è il più stupido. (Bagheera; p. 39)
 
====''L'invasione della giungla''====
*Io sono Bagheera... nella giungla... nella notte, e la mia forza è in me. Chi può resistere ai miei colpi? Cucciolo d'uomo, con una delle mie zampate potrei ridurti la testa piatta come un povero ranocchio morto d'estate. (Bagheera; p. 49)
*{{NDR|Su [[Hathi]]}} Darei una luna di caccia per sentire la Parola Maestra che faccia obbedire il Silenzioso. (Bagheera; p. 52)
*Tu conosci il villaggio del Branco degli Uomini che mi ha scacciato. Sono oziosi, insensati, crudeli; si divertono a chiaccherare e non ammazzano i più deboli per fame, ma per divertimento. Quando sono sazi butterebbero anche i loro simili sul Fiore Rosso. L'ho visto con i miei occhi. Non è bene che vivano qui più a lungo. Io li odio! (Mowgli; p. 53)
*Le mie zanne erano rosse durante il Saccheggio di Burthpore, e non vorrei risvegliare quell'odore. (Hathi; p. 54)
 
====''L'ankus del re''====
*Una pelle nuova non mostra tutto il suo colore se non dopo il primo bagno. (Kaa; p. 79)
 
====''I cani rossi''====
*Il [[cuon alpino|dhole]], il dhole del Dekkan, il Cane Rosso, lo Sterminatore! Lui e i suoi compagni sono risaliti dal Sud al Nord, dicendo che nel Dekkan non c'è più selvaggina, e uccidono lungo tutta la strada. (p. 116)
*Benché non siano grossi ed astuti come i lupi, sono molto forti e numerosi. I dholes infatti non si considerano un branco se non sono almeno un centinaio, mentre quaranta lupi formano già un bel branco. (p. 117)
15 193

contributi