Differenze tra le versioni di "Andy Serkis"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
*Non riesco a pensare a un film migliore di ''[[The War - Il pianeta delle scimmie|War of the Planet of the Apes]]'' per i tempi che stiamo vivendo. È il racconto di una civiltà che si isola e chiude la porta verso gli altri, senza cercare soluzioni ai problemi se non l'uso della forza.<ref>Citato in [http://espresso.repubblica.it/visioni/2017/06/23/news/io-re-delle-scimmie-1.304672 "Il nuovo Pianeta delle Scimmie è la metafora della nostra autodistruzione"], ''Espresso.repubblica.it'', 23 giugno 2017</ref>
 
{{Int|Dall'intervista su ''[[Mowgli (film)|Mowgli- Il figlio della giungla]]'', 2018|Lorenzo Ormando, ''[https://www.rollingstone.it/cinema/news-cinema/andy-serkis-il-mio-mowgli-piu-vicino-ai-toni-cupi-di-kipling/413019/ Andy Serkis: il mio ‘Mowgli’, più vicino ai toni cupi di Kipling]'', ''Rollingstone.it'', 22 maggio 2018}}
*{{NDR|Su [[Rudyard Kipling]]}} Lo scrittore, venerato in quanto premio Nobel per la letteratura, era anche un imperialista. Trovo che si tratti di un conflitto interessante, così come lo è quello presente nel ''Libro della Giungla'', dove assistiamo alla continua lotta tra le leggi della natura e quelle degli esseri umani.
*{{NDR|Su ''[[Mowgli (film)|Mowgli]]''}} Mowgli si scopre diverso da ciò che pensava di essere. Mostriamo il suo arco di trasformazione: dapprima orfano convinto che i suoi genitori siano degli animali, poi ragazzo consapevole di aver vissuto una bugia per tutta la sua infanzia. Impara a capire chi è e si confronta con cosa significa essere umano, cercando di conservare il meglio di entrambi i mondi. Il nostro film non offre solo grande intrattenimento: contiene tematiche che lo rendono complesso e che regaleranno al pubblico un’esperienza nuova.
19 399

contributi