Marcello Fonte: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
{{Int|Da ''In volo con De Niro''|Intervista di Enrica Brocardo, ''Vanity Fair (Italia)'', 14 novembre 2018.}}
 
* Alle elementari l’unica cosa che mi piaceva erano i temi. Titolo: “La tua giornata”. E io raccontavo che ero andato a casa di un compagno di classe e avevo scoperto il bidet, perché, da noi, mio padre il bidet lo usava per piantarci il prezzemolo. La maestra leggeva e piangeva, ma io non capivo il perché.
* Un giorno [...] davo una mano a costruire una scenografia del film ''Apri gli occhi e... sogna''. Cantavo – quando lavoro mi piace cantare – e un tipo mi fa: “Vuoi fare la [[comparsa]]?”. Si prende il mio numero, dopo 15 giorni squilla il telefono, era lui: “Ci vediamo a Cinecittà nel pomeriggio per la prova costumi”.
* In [[Dogman (film)|Dogman]], il mio personaggio vorrebbe portare la figlia in vacanza là {{NDR|Mar Rosso}}, ma non ci riesce. Io ci ho portato il film e mi sono immerso a 14 metri con la mia GoPro. Filmo tutto per farmi un diario e sto anche montando un documentario su mia madre. Lei già allora era una donna femminista, moderna, forte. Pure i mafiosi li faceva scappare
 
*
 
==Citazioni su Marcello Fonte==
3 216

contributi