Differenze tra le versioni di "Borghesia"

440 byte aggiunti ,  2 anni fa
(Annullata la modifica 926253 di Darkcloud2222 (discussione) non pertinente)
Etichetta: Annulla
*È tale la confusione indicibile sulle idee venute fuori intorno alla parola 'borghesia', da rendere necessario di escluderla dal novero di quelle adoperate dalle persone decise a non imbrogliare il prossimo. ([[Luigi Einaudi]])
*Esiste una borghesia di sinistra e una borghesia di destra. Non c'è invece un [[popolo]] di sinistra e un popolo di destra, c'è un popolo solo. ([[Georges Bernanos]])
*Finiti [[liberalismo]] e [[comunismo]], destrutturato il lavoro in una poltiglia impalpabile, parlare di borghesia e di classe operaia è un po' come parlare di Romani e Cartaginesi. Parlandone da viva, però, è bene ricordare che fu, la borghesia, ovvero i ceti professionali delle città, la sola vera classe rivoluzionaria della modernità. Rivoluzione americana e rivoluzione francese furono rivoluzioni borghesi. ([[Michele Serra]])
*Fino a quando sussiste il regime borghese, col monopolio della stampa in mano al capitalismo e quindi con la possibilità per il governo e per i partiti borghesi di impostare le quistioni politiche a seconda dei loro interessi, presentati come interessi generali, fino a quando sarà soppressa e limitata la libertà di associazione e di riunione della classe operaia o potranno essere diffuse impunemente le menzogne più impudenti contro il comunismo, è inevitabile che le classi lavoratrici rimangano disgregate, cioè abbiano parecchie volontà. ([[Antonio Gramsci]])
*''I borghesi son tutti dei porci, | più sono grassi e più sono lerci, | più son lerci e più c'hanno i milioni, | i borghesi son tutti...'' ([[Giorgio Gaber]])
2 644

contributi