Differenze tra le versioni di "Montesquieu"

ortografia
(ortografia)
*Sembra che il nostro santo [[Maometto|Profeta]] abbia voluto soprattutto privarci di tutto ciò che può confondere la nostra ragione: ci ha proibito l'uso del vino, che la annulla; ci ha proibito, con un ordine esplicito, i giochi d'azzardo; e quando gli è stato impossibile eliminare la causa delle passioni, le ha attenuate. L'amore, tra noi, non porta né confusione né furore: è una passione languida, che lascia nella calma la nostra anima: la pluralità delle mogli ci salva dal loro dominio, e tempera la violenza dei nostri desideri. (LVI p.77, Garzanti)
*Dopo aver eseguito i calcoli con la massima accuratezza possibile...ho scoperto che sulla terra vi è [oggi] a mala pena un terzo della popolazione presente nell'antichità. Ciò che è sorprendente è che la popolazione della terra diminuisce ogni giorno, e se questo continua, dopo altri dieci secoli la terra non sarà altro che un deserto. (p.112, Feltrinelli)
*È vero che per una stranezza, che nasce piuttosto dallo spirito umano, talvolta è necessario cangiare certe [[legge|leggi]]. Ma il caso è raro, e quando capita, occoreoccorre aver mano leggera nel toccarle: bisogna osservare tale solenne procedura e usare tante precauzioni che il popolo ne deduca naturalmente che le leggi sono veramente sante, dato che ci vogliono tante formalità per abrogarle. (p.129, Feltrinelli)
*Il grande torto dei [[giornalisti]] è di parlare solo dei [[libri]] nuovi, come se la verità fosse mai nuova. A me sembra che fino a quando non si siano letti tutti i libri antichi, non ci sia alcuna ragione di preferire i nuovi. (CVIII p.148, Garzanti)
 
1 605

contributi