Differenze tra le versioni di "Salvatore Gaetani"

wlink.
(+1.)
(wlink.)
 
 
==Citazioni di Salvatore Gaetani==
*[...] questa nostra [[cucina napoletana|cucina]] è povera, è vero, ma è ad un tempo ghiottissima. Essa è semplice ma geniale, ed il rosso fiammante della salsa di pomodoro ne è il suo colore di fondo. (da ''Apud Neapolim'', edizione Montanino, Napoli, senza data, citato in [[Vittorio Gleijeses]], ''Feste, Farina e Forca'', prefazione (all'edizione del 1976) di [[Michele Prisco]], Società Editrice Napoletana, Napoli, 1977<sup>3</sup> riveduta e aggiornata, p. 213.)
 
==''Courte et bonne''==