Differenze tra le versioni di "Suits (prima stagione)"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
nessun oggetto della modifica
(wlink)
*'''Louis''': Harold, ti ho chiamato l'altra sera e non hai risposto al cellulare, il che è strano, sei un associato al primo anno tanto fortunato da lavorare qui da Pearson & Hardman. Perciò, quando ho bisogno di parlarti devi essere reperibile. In qualsiasi momento. Non mi interessa se sei in coma in un ospedale o se tua madre sta per buttarsi dal ponte di Brooklyn, tu rispondi. <br> '''Harold''': Assolutamente sì. <br> '''Louis''': Chiaro? <br> '''Harold''': Sì.
*'''Louis''': Come li hai avuti? <br> '''Jessica''': I biglietti di Re Lear della Royal Shakespeare Company? <br> '''Louis''': Era tutto esaurito quando hanno aperto la prevendita. Amo Re Lear, come lo sapevi? <br> '''Jessica''': E' mio compito saperlo. <br> '''Louis''': Ma come mai? <br> '''Jessica''': Il tuo fatturato è eccezionale. Ci hai portato tre clienti di alto profilo in un mese e voglio dimostrarti quando ti apprezzo. E mi fa piacere che tu sia contento. <br> '''Louis''': Andiamo a cena prima o dopo il teatro? <br> '''Jessica''': Ah… ehm… non lo so. <br> '''Harvey''': Ricordi quando siamo andati alla partita degli Yankees e durante il fall mi hai finito tutti i nachos? Siamo andati in una steak house, no? Ah, che cena. Divertitevi!
*'''Mike''': Scusa, non mi ricordo, perché indaghiamo ancora su Gabby Stone? Ah, certo! Perché ho detto che è innocente e ora sei d'accordo con me... <br> '''Harvey''': No, non sono d'accordo che sia innocente... ma, se c'è una sola possibilità, che qualcun' altro sia coinvolto, la società sarebbe in pericolo e non posso permetterlo! <br> '''Mike''': Ok, perciò non sei d'accordo su ciò su cui siamo d'accordo? <br> '''Harvey''': Su questo, sono d'accordo!
*'''Cliente''': Non le do un cavolo. Crede che non sappia cosa sia il segreto professionale? Voi avvocati societari ci guardate con sufficienza perché non abbiamo frequentato università esclusive. Anche se non ho una laurea prestigiosa lei non può venire qui e darmi ordini. E se va a piangere da Morello la prendo a calci perché è un cagasotto. <br> '''Harvey''': Be', Sam, mi spiace che la pensi così, ma io lavoro per il tuo capo, Dean Morello, da lungo tempo, credimi. E ti dico una cosa, se mi metti i bastoni tra le ruote sarai disoccupato in meno di una settimana. Quanto al resto, se penso di essere più intelligente di te, hai ragione lo penso. Ma se pensi che non possa sbatterti per terra come un tappeto, dammi un pugno e vediamo come va. Ecco appunto.
*'''Mike''': E' stato stupendo! Lui era Mr T e tu Roky. Però, non Roky ll'inizio quando ha paura di Mr T, ma alla fine quando dice: oh, fai del tuo meglio. Sai, Adrianaa! <br> '''Harvey''': Be', molto divertente, ma smettila di fare il buffone. <br> '''Mike''': Come? Perché? <br> '''Harvey''': Perché senza il trading non abbiamo un cavolo e la tua amichetta marcirà in galera. E comunque non imiti bene Stallone, ci vuole un registro più rock. Ooh. <br> '''Mike''': Sono incredibile a fare Stallone, lo imito fin da piccolo. <br> '''Harvey''': Ooh. <br> '''Mike''': Non mi puoi criticare, non a bocca piena. <br> '''Harvey''': No, ho mandato giù. Ooh, Adrianaa! <br> '''Mike''': Hai del cibo in bocca. Che schifo!
Utente anonimo