Differenze tra le versioni di "Marco Giallini"

1 493 byte aggiunti ,  3 anni fa
nessun oggetto della modifica
(non significative)
[[Immagine:Marco Giallini.jpg|miniatura|Marco Giallini]]
'''Marco Giallini''' (1963 – vivente), attore italiano.
 
*Sono ribelle a modo mio perché anche le lotte utili sono quasi inutili, nel senso che le battaglie vere e forti alla prova dei fatti hanno sempre procurato tanti danni e tante morti inutili. Mi pare una follia uccidere qualcuno perché ha un'idea opposta alla tua. In ogni caso io con le lotte sono sempre stato sfortunato: nel '68 ero trppo piccolo e negli anni 70 ero ancora un ragazzino che giocava "a guerra" con gli amici facendo sceneggiature improvvisate a braccio.<ref>da ''politicamente scorretto'' - intervista di M. Caruso, da Tele Sette Anno 40 N.42 dal 14 al 20/10/2018</ref>
*Anche se può sembrare retorico lotterei per aiutare i giovani a capire il mondo, perché oggi non mi pare abbiano più modelli dai quali farsi rappresentare, né una lotta comune non cruenta da perseguire. Ci vorrebbero insegnanti che parlino loro di vita e di passato per proiettarli in un futuro che non sia rappresentato soltanto dalla vanità e dai tatuaggi sulla loro pelle. I giovani la testa ce l'hanno, ma se non gli imponi di leggere qualcosa che faccia loro conoscere anche le vicende di un passato recente si andrà incontro allo sfacelo culturale. Stiamo rischiando, per esempio, di far dimenticare alle nuove generazioni che l'Italia è un Paese pieno di cultura anche grazie a tutte le contaminazioni con le etnie che nei secoli sono arrivate.<ref>da ''politicamente scorretto'' - intervista di M. Caruso, da Tele Sette Anno 40 N.42 dal 14 al 20/10/2018</ref>
 
{{Int|Da ''[https://www.vanityfair.it/show/cinema/15/11/21/loro-chi-commedia-marco-giallini-edoardo-leo-intervista-foto Loro Chi?, Marco Giallini: "Essere un padre solo"]''|Intervista di Raffaella Serini, ''Vanityfair.it'', 21 novembre 2015.}}
*L'alibi della notorietà mi sta benissimo. Non mi pesa. Mi aiuta a non muovermi da casa, si concilia con la mia pigrizia.
*[[Alberto Sordi|Sordi]] faceva regolarmente due film in un solo giorno e [[Walter Chiari]] e [[Paolo Panelli]] nei cast c'erano sempre. Adesso si parla di sovraesposizione, ma mi pare un falso problema. Una fregnaccia. È inutile interrogarsi su quanto concedersi: quando hai successo a spremerti provvedono gli altri.
 
==Note==
<references />
 
==Filmografia==
Utente anonimo