Differenze tra le versioni di "Destra e sinistra"

+1
(Fonte aggiunta in Nicolás Gómez Dávila)
(+1)
*''La sinistra mi dà assillo politico, | la destra mi torna buono quando me lo scrollo.'' ([[Caparezza]])
*"Lei è di destra o di sinistra?"<br>"Sono troppo vecchio per essere di sinistra e troppo giovane per essere di destra."<br>"Allora?"<br>"Centro-frivolo." ([[Marcello Marchesi]])
*– Ma tu sei di sinistra o di destra?<br />– [...] Mah, è come domandare in che cosa credi. Sono parole grosse, Giuliana. Che richiederebbero risposte precise. In fondo non si sa bene in che cosa si crede. Si crede nell'umanità, in un certo senso. Un po' meno nella giustizia. Un po' di più nel progresso. Si crede nel socialismo, forse. Quello che importa è di agire nel modo che si ritiene giusto. Giusto per sé e per gli altri. (''[[Deserto rosso]]'')
*Per me destra e sinistra si equivalgono in stupidità. ([[Giorgio Bocca]])
*''Qual è la differenza tra sinistra e destra? | Cambiano i ministri ma non la minestra. | Il cesso è qui a sinistra, il bagno è in fondo a destra.'' ([[Ghali]])
14 398

contributi