Differenze tra le versioni di "Pietro da Cortona"

sezione Note
(Ratto delle sabine)
(sezione Note)
 
 
*Ma è soprattutto come decoratore e come frescante di grandi soffitti – [...] – che egli opera profondamente nel gusto dei grandi decoratori barocchi, dando per primo luogo, in quella sua tumultuosa ''Gloria dei Barberini'', di Palazzo Barberini, ad un vasto sfondamento del soffitto verso l'infinità aperta dei cieli. ([[Dino Formaggio]])
 
==Note==
<references />
 
==Voci correlate==
18 921

contributi