Differenze tra le versioni di "Destra e sinistra"

Fonte aggiunta in Nicolás Gómez Dávila
m (Annullate le modifiche di 2.46.231.173 (discussione), riportata alla versione precedente di Dread83)
Etichetta: Rollback
(Fonte aggiunta in Nicolás Gómez Dávila)
*[[Elezione|Elezioni]]: Il sonno è di destra, il sogno è di sinistra... Votare per una lucida insonnia. ([[Gesualdo Bufalino]])
*Essere della sinistra è, come essere della destra, una delle infinite maniere che l'uomo può scegliere per essere imbecille: ambedue, in effetti, sono forme dell'emiplegia morale. ([[José Ortega y Gasset]])
*Il vizio che affligge la destra è il cinismo, quello che affligge la sinistra è la menzogna. ([[Nicolás Gómez Dávila]])
*Io raffiguro la politica italiana [...] con due rubinetti: uno a destra e uno a sinistra. Quello a sinistra gocciola e non c'è stop che tenga perché un giorno va via [[Giuseppe Civati|Civati]], un giorno va via [[Sergio Cofferati|Cofferati]], un gocciolio continuo. [...] Da un'altra parte ce un altro rubinetto. Quello determinato dagli amici di [[Nuovo Centro Destra|NCD]] che hanno fatto dei ritorni indietro come [[Gaetano Quagliariello|Quagliarello]], come [[Carlo Giovanardi|Giovanardi]]. Un rubinetto di qua, un rubinetto di là... trovare un idraulico in questo paese non è facile. Specialmente di domenica. ([[Denis Verdini]])
*La destra è sempre fattuale, la sinistra sempre ideale, un ideale che spetta sempre agli altri rispettare e applicare. ([[Aldo Busi]])
Utente anonimo