Differenze tra le versioni di "Gilbert Keith Chesterton"

nessun oggetto della modifica
(ortografia)
:Chi crede ai miracoli lo fa perché ha delle prove a loro favore. Chi li nega è perché ha una teoria contraria ad essi. (citato in [[Antonio Socci]], ''[http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=search&currentArticle=Q0JOQ La Madonna di Lourdes sconvolge gli intellettuali]'', ''Libero'', 19 febbraio 2010)
*Con la benedizione del [[matrimonio]], si riceve la forza per amarsi ed essere fedeli l'uno all'altra e in quanto sacramento, la grazia di portare su di sé i limiti e gli errori dell'altro come fossero i propri. Qualsiasi marito e qualsiasi moglie sbaglia a volte così come ogni madre a volte sbaglia col figlio. Non siamo onniscienti e onnipotenti: non vediamo tutti gli elementi, non possiamo controllare nemmeno quelli che vediamo e l'egoismo umano a volte gioca brutti scherzi inconsci anche nel cuore più adorabile. In altre parole, non siamo Dio e guai a chi venera idoli anche all'interno del matrimonio. Ma una volta che ci si rende conto di questo, una volta che Dio è messo sul trono, nel matrimonio entra un enorme potere, per cui gli errori e i peccati dei due che sono stati fatti uno, possono servire per la reciproca santificazione.<ref name=timeabstr/>
*Dicono che il viaggiare sviluppaallarghi l'intelligenza.la Mamente, sima dimenticaè semprenecessario dipossedere direuna chemente.<ref>Da l'intelligenza'L'ombra bisognadel averlapescecane'', giàne prima.''Il <ref>Citatopoeta e ini pazzi''Focus'', n.traduzione 89di Frida Ballini, p.Bompiani, 1502012.</ref>
*È facile, a volte, donare il proprio sangue alla patria, e ancor più facile donarle del denaro. Talvolta è più difficile donarle la verità. <ref> Da una lettera alla fidanzata; citato in [[Paolo Gulisano]], [http://www.ilsussidiario.net/News/Cultura/2013/2/7/CHESTERTON-Quella-profezia-sui-banchieri-di-Wall-Street/361296/ ''Chesterton, quella "profezia" sui banchieri di Wall Street''], ''Il sussidiario.net''. </ref>
*È l'[[amore e odio|odio]] che unisce gli esseri umani, mentre l'[[amore e odio|amore]] è sempre individuale. (citato in [[John Lukacs]], ''Democrazia e populismo'', traduzione di Giovanni Ferrara degli Uberti, Longanesi, 2006, p. 148)
42 716

contributi