Differenze tra le versioni di "Virtù"

214 byte aggiunti ,  1 anno fa
+1
(Niccolò Niccoli)
(+1)
*Hai ottenuto tutti i risultati migliori, con la virtù come guida, la sorte per compagna. ([[Marco Tullio Cicerone]])
*Dal [[dubbio]] su Dio, arrivai al dubbio sulla virtù, fragile idea che ogni secolo ha fondato come ha potuto sull'impalcatura delle leggi, idea ancor più vacillante. ([[Gustave Flaubert]])
*Diceva che dei suoi [[difetti]] facevo virtù perché era nella mia natura di mettere le persone amate al riparo dalla verità. Nella quale verità, sosteneva, sarebbe stato in agguato qualcosa. ([[Don DeLillo]])
*Discorso della Virtù. La Virtù non promette niente, si limita a compiacersi dei propri atti. Al coraggio propone delle prove di dolore e come ricompensa alla vita offre il puro sentimento della dignità. ([[Sully Prudhomme]])
*Dove stanno grandi virtù, vuol dire che c'è qualcosa di marcio. ([[Bertolt Brecht]])
14 387

contributi