Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
*Da un punto di vista storico generale, il capitalismo nasce con il problema dei poveri che esso stesso crea, nasce quindi con la sua politica sociale, che è in fondo il tentativo di trovare una soluzione alla povertà. È una sua caratteristica quella di produrre di continuo, oltre che merci e plusvalore, una popolazione in esubero. (''[[n+1]]'')
*{{NDR|Domandato da [[Upton Sinclair]] se credeva nel sistema capitalistico}} Dissi in tono faceto che per rispondere avrei avuto bisogno di un ragioniere. ([[Charlie Chaplin]])
*È davvero impressionante che porcheria di sistema è il capitalismo, che non riesce a garantire alla propria gente né un lavoro, né la salute, né un'educazione adeguata; che non può impedire che la gioventù si corrompa con droghe, gioco d'azzardo e ogni sorta di vizio. ([[Fidel Castro]])
*È un sistema in cui gli uomini si rapportano gli uni agli altri non come vittime e carnefici, non come padroni e schiavi, ma come mercanti, attraverso lo scambio volontario per il mutuo beneficio. È un sistema in cui nessun uomo può ottenere qualcosa ricorrendo alla forza fisica e nessuno può dare inizio alla forza fisica contro gli altri. ([[Ayn Rand]])
*Il capitalismo è come un pesce morto al chiaro di luna: luccica ma puzza. (''[[Uno, due, tre!]]'')
*Il capitalismo maturo, al pari di quello originario, poggia su sofferenze umane non contabilizzate, ma non per questo meno frustranti e degradanti. ([[Federico Caffè]])
*Il capitalismo non è intelligente, non è bello, non è giusto, non è virtuoso e non produce i beni necessari. In breve, non ci piace e stiamo cominciando a disprezzarlo. Ma quando ci chiediamo cosa mettere al suo posto, restiamo estremamente perplessi. ([[John Maynard Keynes]])
*Il capitalismo produce bestie, il [[socialismo]] produce uomini. ([[Fidel Castro]])
*Il [[socialismo]] reale ha impaurito il capitali­smo più di qualsiasi critica. La critica del capitalismo, per radicale che possa essere, non è ancora il socialismo. La critica il capitalismo la può sopportare, ma il socialismo, comunque lo si voglia oggi definire, significa la soppressione dei rapporti di produzione capitali­sti. ([[Erich Honecker]])
*Il viaggio capitalista che ebbe inizio con la mercificazione dello spazio e della materia, si sta ora concludendo con la mercificazione del tempo umano. ([[Jeremy Rifkin]])
*Non c'è chi non veda come il capitalismo globale tenda, dovunque lo possa, a demolire, frodare o violentare tutte le regole, i vincoli che l'evoluzione politica e sociale dei paesi liberi gli ha imposto nel tempo. ([[Giuseppe Are]])
*Oggi è molto più evidente per il popolo e la gioventù che il sistema di sfruttamento capitalista non può essere umanizzato, né è migliorabile. ([[Dīmītrios Koutsoumpas]])
*Oggi il [[capitalismo]] viene scosso da concorrenze interne, fra [[Stati Uniti d'America|USA]] e [[Germania]], fra USA e [[Unione europea|UE]], ma anche all'interno dell'UE. Si scontrano fra di loro per le loro concorrenze, per i loro interessi, ma sono uniti su una base comune e già concordata che prevede ancora più sacrifici per i lavoratori, più guerre e sofferenze per i popoli che porteranno più profitti per quelli che rappresentano, per i monopoli e per le [[Borghesia|borghesie]]. ([[Sōtīrios Zarianopoulos]])
*Per molti, che hanno imparato un poco come i pappagalli lo teorie socialiste, il «capitalismo» spiega tutto ed è cagione di ogni male che si osserva nell'umano consorzio. ([[Vilfredo Pareto]])
*"Profitto"? "Anno fiscale"? Stia attento, mio caro Zilkov, il virus del capitalismo è contagioso. Tra poco lei presterà denaro ad interesse! (''[[Va' e uccidi]]'')
*[[Stalin]] pensava che la [[prima guerra mondiale]] aveva strappato una nazione alla schiavitù capitalista, la [[seconda guerra mondiale|seconda]] aveva creato il [[socialismo|sistema socialista]] e la terza avrebbe annientato una volta per tutte il capitalismo. ([[Vjačeslav Michajlovič Molotov]])
*Verso l'abolizione del Capitalismo si va espropriando i capitalisti a beneficio di tutti, e non creando un capitalismo peggiore: il capitalismo di Stato. ([[Luigi Fabbri]])
 
===[[Fidel Castro]]===
*È davvero impressionante che porcheria di sistema è il capitalismo, che non riesce a garantire alla propria gente né un lavoro, né la salute, né un'educazione adeguata; che non può impedire che la gioventù si corrompa con droghe, gioco d'azzardo e ogni sorta di vizio. ([[Fidel Castro]])
*Il capitalismo è un sistema che si regge su leggi cieche, distruttive e tiranniche imposte alla specie umana.
*Il capitalismo non ha né la possibilità, né la morale, né l'etica, né la volontà di risolvere i problemi della [[povertà]].
*Il capitalismo produce bestie, il [[socialismo]] produce uomini. ([[Fidel Castro]])
 
===[[Karl Marx]]===
*La [[Chiesa Cattolica|Chiesa]] per un certo periodo è stata affine allo sviluppo del sistema capitalistico, adesso probabilmente può dare fastidio. Io non escludo che una costruzione ideale-filosofica come quella del [[cattolicesimo]] possa essere adesso d'intralcio al sistema capitalistico.
*La competizione tra capitalismo e [[socialismo]] non va temuta: le ragioni del secondo sono più forti di quelle del primo.
*{{NDR|Parlando dell'[[immigrazione]]}} Nella retorica della [[sinistra]] buonista c'è questa politica romantica del migrante; gli uomini non sono animali, che migrano, gli uomini vanno via se c'è la [[guerra]] oppure se muoiono di fame. E oggiOggi c'è la guerra e si muore di fame perché c'è il capitalismo.
*Solo l'ingordigia del capitalismo può imporre un modello in cui i servizi fondamentali di una nazione debbano esser vincolati al profitto di privati e non al benessere pubblico.
 
817

contributi