Differenze tra le versioni di "Paul Bourget"

nessun oggetto della modifica
(Annullata la modifica 909037 di 79.33.192.92 (discussione) va seguita la fonte)
Etichetta: Annulla
 
 
==Citazioni di Paul Bourget==
*Bisogna [[vita|vivere]] come si pensa, se no, prima o poi, si finisce col pensare come si è vissuto. (da ''Il demone meridiano'', Salani Editori, Firenze, 1956, p. 395)
*"Questi ''sradicati '' sono quasi sempre delle razze fini, i consumatori di un deposito di forze acquisite da altri, i dilapidatori di un bene di cui abusano senza accrescerlo [...]. I tuoi Cosmopoliti, non fondano niente, non seminano niente, non fecondano niente. Essi godono..." (da ''Cosmopolis'', 1893, cap. XII)
*"'Debitricem martyrii fidem'," ripeté Dorsenne, "veramente carino. E," aggiunse a bassa voce "voi avete maltrattato duramente i dilettanti e gli scettici tutto il tempo. Ma pensate che ci sarebbe uno di loro che rifiuterebbe il [[martirio]] se potesse avere nello stesso tempo la fede?…". Mai Montfanon aveva udito il giovane uomo pronunciare una simile frase con un simile accento. (da ''Cosmopolis'',1893, cap. XII)
*Si è veramente guariti di una donna solo quando non si è più neppur curiosi di sapere con chi ci dimentica. (da ''Fisiologia dell'amore moderno'')<ref>Citato in Aa. Vv., ''Dammi mille baci, e ancora cento. Le più belle citazioni sull'amore'', a cura delle Redazioni Garzanti, Garzanti, 2013.</ref>
 
==Note==
<references />
 
==Altri progetti==
41 384

contributi