Differenze tra le versioni di "Mino Maccari"

nessun oggetto della modifica
(+1)
 
*Io non le chiedo di perdere la [[testa]] per me, ma semplicemente di trovarla.<ref name=tacc>Da ''Fogli da un taccuino'', in ''Mino Maccari'', Edizioni U, Firenze 1948.</ref>
*– Lei mi ha pestato i piedi tutta la sera. – Sì, ma lei, Signora, mi ha pestato il cuore.<ref name=tacc/>
*O [[Roma]], o Orte.<ref>Citato in Indro Montanelli, ''Ricordi sott'odio''.</ref>
 
==''Asterischi''==
45 323

contributi