Differenze tra le versioni di "Ultime parole dai film"

*Il primo colpo non ti ucciderà. Nemmeno il secondo. E nemmeno il terzo. Dovrai strisciare fin qui a leccarmi i piedi! ('''Donald "Red" Grant''')
::{{spiegazione|Personaggio di ''[[A 007, dalla Russia con amore]]'' (1963). Sul treno che dovrà portarli fuori dal confine, Bond e Tatiana Romanova vengono intercettati da un letale sicario della S.P.E.C.T.R.E. , Red Grant, che stordisce Romanova e tiene sotto controllo Bond. Rubato, il Lektor, Grant rivela come lo ucciderà lentamente, per poi lasciare prove per creare uno scandalo che distrugga la sua reputazione. Tuttavia l'agente 007, con una mossa astuta, riesce a farsi aprire la propria valigetta, in cui è nascosta una cartuccia di gas fumogeno: nel buio e nella confusione del vagone, Bond riesce a sottomettere Grant, prima pugnalandolo al braccio e poi strangolandolo con la sua stessa garota.}}
 
*Chi è Bond, in confronto a Kronsteen? ('''Kronsteen''')
::{{spiegazione|Personaggio di ''[[A 007, dalla Russia con amore]]'' (1963). Infuriato per il fallimento dell'omicidio di Bond, il capo della S.P.E.C.T.R.E. Ernest Stavro Blofeld convoca i principali ideatori del piano, la sua associata Rosa Klebb e lo scacchista Kronsteen. Questi denigra la propria responsibilità, affermando che il piano era perfetto e che la colpa era di Klebb, che aveva sbagliato a scegliere l'impulsivo Red Grant per la missione. Blofeld sembra dargli ragione e fa entrare un sicario, armato di speciali scarpe con lama avvelenata incorporata, che si avvicina all'impaurita Klebb. Inaspettatamente, il sicario uccide invece Kronsteen, vero responsabile per Blofeld del fallimento.}}
 
*Piano, Whesley, piano: lascia che arrivino i commensali. ('''Dr Kananga''')
::{{spiegazione|Personaggio di ''[[Agente 007 - Vivi e lascia morire]]'' (1973). Mentre cerca di liberare la giovane Solitaire, finita fra le grinfie dell'ex amante nonché signore della droga Kananga, Bond viene catturato dal criminale stesso. Qui per vendicarsi Kananga fa legare i due ad una corda e si prepara a farli calare in una vasca piena zeppa di squali. Tuttavia, grazie ad una lama nel suo orologio Bond riesce a liberarsi e inizia una colluttazione con Kananga. Finiti in acqua, Bond inserisce nella bocca di Kananga un proiettile ad aria compressa: il boss si gonfia presto come un palloncino e, volando in aria, esplode.}}
 
*Signor Bond, che gioia rivederla! ('''Tee Hee''')
::{{spiegazione|Personaggio di ''[[Agente 007 - Vivi e lascia morire]]'' (1973). Mentre torna a casa in treno con Solitaire, Bond viene inaspettatamente attaccato da Tee Hee, braccio destro di Kananga desideroso di vendetta per la morte del proprio capo. Nella colluttazione, il finestrino del treno viene aperto e Tee Hee ne afferra l'estremità col proprio braccio meccanico. Dopo aver tagliato i legamenti fra il braccio meccanico e il resto del corpo del sicario, Bond butta giù dal treno Tee Hee.}}
 
*Pronto! ('''Francisco Scaramanga''')
::{{spiegazione|Personaggio di ''[[Agente 007 - L'uomo dalla pistola d'oro]]'' (1974). Desideroso di scontrarsi con l'unico uomo che ritiene un degno rivale, il sicario Francisco Scaramanga sfida Bond a duello. Il confronto è lungo e teso, e Bond deve confrontarsi con le innumerevoli trappole presenti nella villa di Scaramanga. Tuttavia, grazie ad uno stratagemma Bond scompare dalla visuale di Scaramanga. Il sicario entra nell'ala principale della sua stanza d'allenamento, ma non si accorge che Bond si è sostituito ad un manichino con le sue fattezze: l'agente segreto può così sparare un colpo al cuore di Scaramanga.}}
 
*Se non altro, avrò il piacere di escluderla dal mio fallimento. Mi piange il cuore, mister Bond. ('''Hugo Drax''')
::{{spiegazione|Personaggio di ''[[Moonraker - Operazione spazio]]'' (1979). Visto fallire il proprio piano di sterminio della razza umana e di ri-creazione della stessa, il folle magnate Hugo Drax si prepara a scappare dalla propria stazione spaziale. Icrociato Bond per la strada, Drax gli punta contro un fucile laser, preparandosi a ucciderlo, ma l'agente segreto gli lancia un dardo avvelenato dritto nel cuore. Mentre ha violenti spasmi, Drax viene condotto da Bond nella camera stagna e sparato nello spazio, morendo definitivamente.}}
 
===''[[300 (film)|300]]''===