Differenze tra le versioni di "Gotham (seconda stagione)"

*'''Gordon''' {{NDR|riferito alle armi}}: Un gran bell'arsenale, Butch! Stai aspettando compagnia?<br/>'''Butch''': Il quartiere non è più quello di prima!<br/>'''Gordon''': Dov'è Pinguino?<br/>'''Butch''': Dovrei saperlo?<br/>'''Bullock''': Sei il cagnolino del tuo boss e non sai dov'è il tuo padrone?<br/>'''Butch''': Non sono il cagnolino di nessuno. Non più.<br/>'''Gordon''': Provalo! Dicci perché Pinguino ha aggredito Galavan!<br/>'''Butch''' {{NDR|ridendo}}: Io non vi dico niente! E, se non avete un mandato, devo chiedervi di andare via.<br/>'''Gordon''': Già, peccato che il nostro nuovo sindaco vuole avere delle risposte in proposito, quindi, se ti portiamo dentro... c'è la possibilità che ci resti.<br/>'''Zsasz''' {{NDR|dall'esterno}}: Sono qui... per Gilzean. Chi va via adesso... resta vivo. Chi resta... muore. Avete sessanta secondi per fare i vostri calcoli!<br/>'''Scagnozzo''' {{NDR|scappando fuori con gli altri uomini}}: Scusa Butch!<br/>'''Butch''' {{NDR|esasperato}}: Veramente?<br/>'''Bullock''': Non c'è onore tra farabutti, eh?
*'''Butch''' {{NDR|a Gordon che, dopo averlo steso, lo sta ammanettando a un palo lì vicino, mentre al di fuori dell'edificio si sono appostati Zsasz e i suoi uomini inviati da Oswald per ucciderlo}}: Che stai facendo?<br/>'''Gordon''': O ci dici cosa succede con Pinguino, o ti lasciamo con Zsasz!<br/>'''Butch''': Non potete farlo!<br/>'''Gordon''': Bullock?<br/>'''Bullock''': Altroché se possiamo farlo!<br/>'''Butch''' {{NDR|cedendo}}: Galavan diceva a Pinguino cosa fare: eliminare i candidati, incendiare gli edifici, è partito tutto da Galavan!<br/>'''Gordon''': E perché Pinguino gli obbediva?<br/>'''Butch''': Aveva rapito la madre di Pinguino, Galavan lo ricattava.<br/>'''Gordon''' {{NDR|incredulo}}: Rapita?!<br/>'''Bullock''' {{NDR|accorgendosi che Zsasz e i suoi uomini, al di fuori dell'edificio, si preparano ad attaccare}}: Jim? Credo che dobbiamo andarcene!<br/>'''Butch''' {{NDR|riferendosi alla morte di Gertrude}}: Non credevo che andasse più in fondo... <br/>'''Gordon''': In fondo a cosa? {{NDR|Butch non dice nulla e Gordon lo scuote}} In fondo a che cosa? {{NDR|Zsasz e i suoi uomini iniziano a sparare}}
*'''Sal Martinez'''{{NDR|[[Ultime parole dalle serie televisive|ultime parole]]}}: Mettilo giù. Girati e metti le mani sopra la testa. <br/>'''Tabitha''': Come sei risoluto. Mi piace l'uomo forte e sicuro di sè.
 
*{{NDR|Dopo l'attacco all'evento dedicato a Galavan quest'ultimo, scortato da Gordon, fa per correre verso una macchina, ma l'autista viene ucciso da un proiettile, e Gordon si trova a puntare una pistola contro Oswald che a sua volta punta su di loro un fucile}}<br/>'''Oswald''': Ciao Jim! Spostati per favore!<br/>'''Gordon''': Sai che non posso farlo!<br/>'''Oswald''' {{NDR|riferito a Galavan}}: Lo faresti se sapessi che tipo di uomo è!<br/>'''Theo''': Gli spari detective!<br/>'''Gordon''': Oswald, ascoltami: devi metter giù quell'arma adesso!<br/>'''Oswald''' {{NDR|tremando, con le lacrime agli occhi}}: Ha ucciso mia madre Jim!<br/>'''Gordon''': Lo so! {{NDR|Galavan lo guarda}}<br/>'''Theo''': Detective Gordon, io le ho appena ordinato di uccidere quell'uomo, e lei deve farlo!<br/>'''Oswald''' {{NDR|avvicinandosi di qualche passo}}: L'ha fatta uccidere davanti a me! Io l'ho abbracciata. Lo vista morire. Lo sai come ci si sente? Diventi un'altra persona!<br/>'''Bullock''' {{NDR|arrivando alle spalle di Oswald e puntandogli anche lui una pistola contro}}: Mi dispiace per tua madre. Ma ora devo chiederti di mettere giù il fucile! Lentamente, subito!<br/>'''Oswald''' {{NDR|parlando di sé e Galavan}}: Uno di noi due morirà stanotte! Sono rassegnato a questa idea! Suggerisco al sindaco di fare lo stesso!<br/>'''Gordon''': Non farti sparare... <br/>'''Oswald''' {{NDR|riferendosi al piano dei Galavan di vendicarsi dei Wayne}}: Sparami e non saprai qual è la sua ultima mossa! E dovresti conoscerla... perché si tratta di qualcuno che conosci! Qualcuno a cui tieni molto! {{NDR|Gordon si blocca}}<br/>'''Theo''': Gli spari! {{NDR|Tabitha spara a Oswald dal tetto, e quest'ultimo, colpito alla spalla, cade a terra; Gordon e Bullock allora tentano a loro volta di sparare a Tabitha, mentre Oswald riesce a salire sull'auto e metterla in moto}}<br/>'''Bullock''' {{NDR|accorgendosi che Oswald sta scappando}}: Jim!<br />'''Gordon''': Oswald! {{NDR|sparano all'auto ma Oswald riesce a scappare, e la macchina sparisce nella nebbia}}
*'''Galavan''': Avevo speranza su di lei... la credevo preparata a fare scelte difficili, a fare tutto il necessario per liberare Gotham dai mostri.<br/>'''Gordon''': Lo sono: è per questo che ho deciso... di cominciare con lei.