Differenze tra le versioni di "Senilità"

94 byte aggiunti ,  2 anni fa
(-1, senza fonte, abc)
*Tu non hai mai posseduto la castità. La castità è un dono della purezza, non il penoso risultato della vecchiaia, e tu sei vecchio, Gustav. E non c'è al mondo impurità così impura come la vecchiaia. (''[[Morte a Venezia (film)|Morte a Venezia]]'')
*Un uomo invecchia, ha in sé il sentimento radicale della debolezza, dell'atonia, del malessere che accompagna il progredire dell'età e, provandolo, immagina di essere ammalato, calma i propri timori con l'idea che la sua condizione penosa sia dovuta a qualche causa particolare, dalla quale, come da una malattia, spera di guarire. Vane immaginazioni! La malattia è la vecchiaia ed è un'orribile malattia. ([[Aldous Huxley]])
*Vecchiaia, antica catena di vittorie, dov'è il tuo conforto? ([[John Gardner]], ''L'orco'')
*Vecchio non significa sordo. (''[[NCIS - Unità anticrimine (prima stagione)|NCIS - Unità anticrimine]]'')
 
16 111

contributi