Jean de La Bruyère: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Annullata la modifica 943683 di Dread83 (discussione))
Etichetta: Annulla
Nessun oggetto della modifica
:''Tant que les hommes pourront mourir, et qu'ils aimeront à vivre, le médecin sera raillé, et bien payé''.
*Gli uomini arrossiscono meno dei loro misfatti che delle loro debolezze e vanità.
*Gli uomini, per lo più, adoprano la miglior parte della loro vita a rendere l'altra miserabile. (I, 11XI, 102)
:''La plupart des hommes emploient la première partie de leur vie à rendre l'autre misérable''.
*Gloria e merito di alcuni è [[scrivere]] bene; e di altri non scrivere affatto.
*La munificenza consiste meno nel dare molto che nel dare appropriatamente.
*La perfidia femminile ha questo di buono, che guarisce dalla gelosia.
*Le [[donna|donne]] sono estreme: o migliori o peggiori degli uomini. (III, 53)
:''Les femmes sont extrêmes: elles sont meilleures ou pires que les hommes''.
*Lo schiavo ha un solo padrone; l'ambizioso ne ha tanti quante sono le persone utili alla sua fortuna.
*Un uomo di ingegno mediocre crede di scrivere divinamente; uno di solido ingegno ritiene di scrivere passabilmente.
*Vi sono persone che parlano un istante prima di aver pensato.
*Vorrei vedere un uomo sobrio, misurato, casto, equanime dichiarare che non c'è un Dio: se non altro parlerebbe in modo disinteressato; ma un simile individuo non si trova. (''Degli spiriti forti'', XVI, 11; 2012)
 
==Citazioni su Jean de La Bruyère==
46 964

contributi