Differenze tra le versioni di "Epitaffi"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
ehm...
(ehm...)
*Si prega l'angelo trombettiere di suonare forte: il defunto è duro di orecchie. ([[Georges Bernanos]])
*''Sotto l'immenso volto stellato | ch'io sia sepolto, ch'io sia lasciato. || Lì si riposi chi, ormai quieto, | viveva lieto, lieto morì. || Tu solo questo scrivi per me: | quivi lui dorme ove volle, ov'è. || Così si torna dai flutti foschi, | così, la sera, a casa dai boschi.'' ([[Robert Louis Stevenson]])
*Ve lo ripete il signor ratella,<ref>In genovese "lite"</ref> qui finisce la favola più bella! ([[GiovanniGiuseppe Marzari]])
:''Ve-o ripete o scio ratella, chi finisce a foa ciù bella!''