Differenze tra le versioni di "Richard Nixon"

1 263 byte aggiunti ,  3 anni fa
*La morte di Diem fu seguita da instabilità politica e caos nel Vietnam del Sud e l'evento ebbe ripercussioni anche in tutta l'Asia. (p. 115)
*Quali che fossero i suoi difetti, Diem aveva rappresentato la "legalità". Sparita la legalità, il potere era offerto a chi se lo accaparrava. (p. 115)
*La tragedia dell'Iran è la cartella clinica di ciò che accade quando gli Stati Uniti non riescono a distinguere fra regime autoritario e regime totalitario, fra coloro che rispettano alcuni diritti umani e coloro che li negano del tutto, fra coloro che sono nostri fedeli alleati e coloro che sono nostri potenziali nemici. (p. 291)
*Considerai lo scià uomo intelligente, dignitoso, calmo e non troppo sicuro di sé. Era, tuttavia, buon ascoltatore e dimostrava profonda conoscenza dei problemi del suo paese e del mondo attorno a lui. (p. 291)
*Siamo diventati amici. L'ho visto crescere in potenza e saggezza. Negli Anni Sessanta, quando non avevo alcuna carica, feci quattro viaggi a Teheran per vederlo. A quel tempo era maturato, diventato un ''leader'' mondiale di primo rango. E, cosa ancor più importante ed eccitante, aveva attuato una rivoluzione. In meno di un ventennio aveva portato l'Iran nel secolo ventesimo. (p. 292)
*L'[[Stato Imperiale dell'Iran|Iran]] non aveva tradizioni democratiche e per frenare l'opposizione il governo usava sistemi che agli occhi di un occidentale apparivano molto duri. Eppure, il popolo iraniano era andato molto più avanti nei diritti politici e umani di qualsiasi nazione vicina, eccettuato Israele. (p. 293)
 
==Citazioni su Richard Nixon==
20 407

contributi