Differenze tra le versioni di "Giobbe Covatta"

 
*Biografia di [[Dio]]: di lui si sa poco. Quello che è certo è che fuma sigari Coiba che [[Fidel Castro]] gli regala ogni anno a Natale. Da alcune rare foto risulta essere un bell'uomo, tipo [[Leonardo DiCaprio]] ma con l'espressione più intelligente. D'altra parte, come lui stesso ha dichiarato: "Mi sono fatto da solo. Perché avrei dovuto farmi male?" (da ''Dio li fa e poi li accoppa'', traduzione di Paola Catella, Zelig)
*Questo libro è dedicato a Don Ginepro, il prete di quand'ero bambino, che per evitare che ci toccassimo, ci toccava lui. Bontà divina. (da ''Sesso? Fai da te!'', Zelig)
*...fino all'altro ieri il [[Stato Libero del Congo|Congo]] era il giardino privato di [[Leopoldo II del Belgio|Leopoldo II]] {{NDR|del Belgio}}. Posti dove l'occidente ha fatto carne da macello e dove piazzavamo governanti comandati a bacchetta, a nostro piacimento, dove decidevamo noi il prezzo a cui venderci le noccioline.<ref>Citato in ''[http://espresso.repubblica.it/attualita/2018/06/13/news/giobbe-covatta-siamo-diventati-razzisti-perche-abbiamo-smesso-di-chiederci-il-perche-delle-cose-che-succedono-1.323724?ref=HEF_RULLO Giobbe Covatta: "Smettendo di chiederci il perché delle cose, siamo diventati razzisti"]'', ''L'Espresso.it'', 13 giugno 2018.</ref>
 
==''Parola di Giobbe''==
4 672

contributi