Differenze tra le versioni di "I soliti ignoti"

(→‎Explicit: Citazioni su)
==Citazioni su ''I soliti ignoti''==
*Eravamo i due principianti del set. Io par­lavo in sardo e lei {{NDR|Claudia Cardinale}} in francese. Ricordo che la dovevo proteggere dagli altri divi, come Renato Salvatori. Lei era timidissima e bel­lissima e terrorizzata da tutto e un po' co­me succede nel film la proteggevo dagli altri. Io ero pur sempre il "fratello di Cam­mellina". ([[Tiberio Murgia]])
*{{NDR|Su Totò}} Un vero principe, uno che non si dava a­rie. Alla mattina se non stringeva la mano a tutti, non era contento. Lui quasi cieco mi cercava sul set e mi riconosceva al tat­to della mano e diceva: "Questo è Ferri­botte". ([[Tiberio Murgia]])
 
==Note==
6 867

contributi