Differenze tra le versioni di "Carlo Perasso"

 
==''Sole e nebbie''==
===[[Incipit]]===
''Ehi tu [[partigiano]]!... | pezzente, pidocchioso, lurido | partigiano!... Iena famelica che aggredisci alle spalle e crepi sulla forca. Zingaro | servo di ogni sacrificio. | Ladro di gloria! | Straccione che baratti la madre per un palmo di terra. | Fondatore di immagini notturne. Errabondo amante della notte e della morte. Avventuriero negato alla fede. | Boia! | Bandito! | Comunista!''
 
===Citazioni===
*Carlo Perasso, ''Sole e nebbie'', Barulli Editore, Roma 1972.
 
[[Categoria{{DEFAULTSORT:Scrittori italiani|Perasso, Carlo]]}}
[[Categoria:Scrittori italiani]]