Stati Uniti d'America: differenze tra le versioni

(→‎Citazioni: Gabriele Muccino)
*Gli Stati Uniti hanno la presunzione di essere diversi dagli altri. Di essere un punto di arrivo della storia, che può fare a meno del passato. ([[Stanley Hauerwas]])
*Gli Stati Uniti non sono l'Irlanda, e non lo saranno mai. Sono una potenza mondiale che ha un grandissimo bisogno di ricalibrare la sua posizione internazionale per diventare un pó più normale, un passo alla volta. Solo ai lunghissimi pranzi del 4 luglio si possono permettere di concentrarsi solo sulle questioni nazionali. Normalmente, invece, non possono essere così normali. ([[Paul Kennedy]])
*Gli Stati Uniti sembrano destinati dalla Provvidenza a piegare con la fame e la miseria l'[[America]] intera in nome della libertà. ([[Simón Bolívar]])
*Gli Stati Uniti sono il cancro del mondo. [...] Una nazione senza onore. [...] Una sola nazione che arriva a far abbassare l'intelligenza, la moralità, la qualità dell'uomo su pressoché tutta la superficie della terra, è una cosa mai vista da quando la terra esiste. Io accuso gli Stati Uniti di trovarsi in costante stato di delitto contro l'umanità. [...] Solo se si evita l'americanizzazione oggi, possiamo evitare la venuta della sovietizzazione. ([[Henry de Montherlant]])
*Ho sempre detto che gli Stati Uniti, come l'Urss, assomigliano ad una fragile casa di vetro: se lanciano sassi contro i nemici rischiano di sbriciolarsi alla prima reazione. ([[Ali Akbar Hashemi Rafsanjani]])
834

contributi