Differenze tra le versioni di "Prince of Persia: Le sabbie del tempo"

 
== Dialoghi ==
*'''Tamina''': UnMa cosìche nobile principe!<br/>'''Dastan''': cheChe gentile principessa.<br/>'''Tamina''': Com'eri rapito dal mio finto svenimento, sei subito saltasaltato in aiuto della [[bellezza|bella]] in pericolocaduta.<br/>'''Dastan''': Chi ha detto che sei bella?<br/>'''Tamina''': CiAllora saràperché unanon ragioneriesci per cui nona stacchistaccare gli occhi da me?<br/>'''Dastan''': Tu sei beh, io... Io non mi fido e non sei il mio tipo<br/>'''Tamina''': Hah, non sono una povera schiava io, sono più che capace di dar voce ai miei pensieri!<br/>'''Dastan''': Si troppi per i miei gusti
 
*'''Dastan''': Ci godi a dirmi cosa devo fare.<br/>'''Tamina''': Solo perché sei bravo ad eseguire gli ordini.<br/>'''Dastan''': Be', non ti ci abituare.
 
*'''Tamina''': Non burlatevi di me, principe.<br/>'''Dastan''': Non ci conosciamo abbastanza perché io lo possa fare, principessa; ma non vedo l'ora che arrivi quel giorno.
 
*'''Tamina''': Dastan, dov'è il pugnale? <br/>'''Dastan''': Perquisiscimi pure e fa un lavoretto accurato...
 
*'''Dastan''': Corse degli [[struzzo|struzzi]]!<br />'''Sceicco Amar''': Già, ogni martedì e giovedì. Quello che gli manca in bellezza lo compensano in spirito combattente.
 
*'''Tamina''': Non burlatevi di me, principe.<br/>'''Dastan''': NonOh, non ci conosciamo abbastanza perché io lo possa fare, principessa; ma non vedo l'ora che arrivi quel giorno.
 
==Altri progetti==
Utente anonimo