Differenze tra le versioni di "Ultime parole dalle serie televisive"

m (sistemo)
*Ragazzi, sentite l'euforia nell'aria? È la vittoria, la redenzione, il potere. Una volta morto il vecchio, comincerà un nuovo giorno. Domineremo Gotham. Stiamo costruendo una dinastia. Frusteremo questa città come si fa con un mulo. Giusto bambola? Eddai, rilassati, si fa per ridere... Ragazzi, no, sul serio, non chiamatela bambola... o puma, o quello che è... non piace alle femministe... ('''Salvatore Maroni''')
::{{spiegazione|Nella [[Gotham (prima stagione)|prima stagione]] subito dopo aver pronunciato queste parole, Maroni viene ucciso da Fish Mooney che, colta da un attacco di rabbia per le prese in giro, gli spara alla testa.}}
 
*Non c'è niente di più contagioso di una risata! ('''Robert Greenwood''')
::{{spiegazione|Nella [[Gotham (seconda stagione)|seconda stagione]] Greenwood, durante l'attacco alla stazione di polizia, tiene in ostaggio il capitano Essen, schernendolo con questa parole; Jerome Valeska, innervosito dal fatto che gli avesse rubato la battuta, lo uccide con un colpo di pistola alla testa.}}
 
*È un nuovo giorno, Jim. ('''Sarah Essen''')
::{{spiegazione|Nella [[Gotham (seconda stagione)|seconda stagione]] Gertrude, dopo essere stata accoltellata a morte da Tabitha Galavan, rivolge queste parole al figlio Oswald che si è addossato la colpa per ciò che è appena successo, poco prima di spirare tra le sue braccia.}}
 
*Non è mai finita!. ('''Padre Creel''')
::{{spiegazione|Nella [[Gotham (seconda stagione)|seconda stagione]], dopo aver detto queste parole, l'uomo tenta di scagliarsi contro il detective Gordon, ma il detective Bullock, giunto sul posto, glielo impedisce freddandolo con un colpo di pistola.}}
 
*Ti amo tanto... ma ti prego non incolparti. ('''Nora Fries''')
::{{spiegazione|Nella [[Gotham (seconda stagione)|seconda stagione]], la donna, rivolge queste parole al marito Victor, poco prima che questi la congeli. L'uomo infatti vuole fare in modo che la moglie in futuro venga rianimata e guarita dalla sua malattia. Tuttavia Nora ha sostituito le cartucce dell'arma congelante e pertanto, dopo l'utilizzo dell'arma, non potrà più essere rianimata.}}
 
*Ascoltami. Fa' che questa città diventi tua. O bruciala, distruggila. ('''Fish Mooney''')
::{{spiegazione|Nella [[Gotham (terza stagione)|terza stagione]], Fish rivolge queste ultime parole a Oswald dopo essere stata trafitta con una spada da Gordon, prima di morire tra le sue braccia.}}
 
===''[[Ken il guerriero]]''===
277

contributi