Differenze tra le versioni di "Vittorio Feltri"

1 454 byte aggiunti ,  1 anno fa
m
m (sistemo, non capisco perché non utilizzare l'NDR...)
*{{NDR|Riferendosi alle affermazioni di [[Asia Argento]] sullo scandalo Weinstein}} Non credo in [[Dio]] figuriamoci se credo in [[Asia Argento]]. Una che per arte limona coi cani può fare di tutto per la carriera e io a una così non la leccherei.<ref>Dall'intervista al programma televisivo ''Le Iene'', Italia 1, 22 ottobre 2017. [https://www.iene.mediaset.it/video/scandalo-hollywood-in-italia-le-vittime-diventano-colpevoli_12589.shtml Video] disponibile su ''Mediaset.it''.</ref>
*{{NDR|Su [[Massimiliano Parente]]}} È un pazzo. Lucido ma folle. Basti pensare che in questi giorni è uscito un suo libro, pubblicato dalla Nave di Teseo (Elisabetta Sgarbi, sorella di Vittorio), intitolato la Trilogia dell'inumano. Inutile dire che l'inumano è lui stesso, talmente intelligente e pungente da sembrare o essere uno squilibrato.<ref>Da ''[http://www.liberoquotidiano.it/news/editoriali/13270605/vittorio-feltri-editoriale-massimiliano-parente-insostenibile-pesantezza-nostra-vita.html Vittorio Feltri: L'insostenibile pesantezza della nostra vita]'', ''LiberoQuotidiano.it'', 1º novembre 2017.</ref>
*{{NDR|Riferendosi alla censura delle mammelle della Lupa Capitolina sulla tv iraniana}} Sono iraniani, non sono svizzeri. Io dagli iraniani non è che mi aspetti dei comportamenti particolarmente evoluti. Sono iraniani, sono musulmani, islamici che obbediscono ad un Corano che è una legge ridicola, vecchia, desueta, medievale. Quindi, se poi coprono le tette della lupa, la cosa mi fa ridere ma non mi stupisce, perché questa gente qui è rimasta indietro di secoli rispetto a tutti noi e noi non riusciamo a comprendere come sia possibile prendersela con le mammelle di una lupa. Io se vedo le tette di una donna mica mi stupisco, al massimo mi piacciono o non mi piacciono, ma finisce lì. Invece qua siamo di fronte a gente e Paesi che hanno fatto del puritanesimo una sorta di religione comportamentale che a noi fa ridere. Ognuno faccia vedere le tette che vuole, le nasconda, chi se ne frega delle tette. I problemi mondiali non credo che siano relativi alle mammelle. Penso invece che si dovrebbe essere un pò più seri e meno bigotti, e invece lo sappiamo come fanno questi qua: vengono qua con i veli. È gente che non è che soffra di un complesso di inferiorità, è inferiore.<ref>Intervista dell'11 aprile 2018 a Vittorio Feltri tratta dalla trasmissione ''Siamo Italiani'' di Intelligo Tv sul Canale 152 Top Calcio. [https://www.youtube.com/watch?v=uvOI1hX96Bg Forte & Chiaro - 11.04.2018 Il Libero pensiero di Vittorio Feltri]</ref>
 
{{intestazione|1=Intervista di Stefano Lorenzetto, ''[http://www.ilgiornale.it/interni/articolo-id=454449 "Appena assunto mettevo i nomi ai trovatelli e tagliavo le rette ai matti"]'', ''il Giornale.it'', 20 giugno 2010}}
316

contributi