Differenze tra le versioni di "Solitudine"

m (cambio traduzione)
*La solitudine è il retaggio delle menti superiori; qualche volta succederà loro che se ne rammarichino, ma la sceglieranno sempre come il minore dei mali.
*La solitudine offre all'uomo altolocato intellettualmente due vantaggi: il primo d'esser con sé, il secondo di non esser con gli altri.
*Nel mondo non si ha altra scelta che quella tra la solitudine e la volgarità.
*Non è mai solo chi è in compagnia di nobili pensieri.